Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» LU ME' SICILIANU
Ven 20 Ott 2017 - 10:37 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Mer 11 Ott 2017 - 16:42 Da Flavia Vizzari

» Gualtiero G. Canu
Mer 11 Ott 2017 - 16:41 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Sab 30 Set 2017 - 16:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Dom 24 Set 2017 - 20:44 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Dom 24 Set 2017 - 20:28 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



I Social Network

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Mer 24 Dic 2008 - 10:50

Tra tutti i vari Social Network, FaceBook, probabilmente grazie alla traduzione in italiano, ha superato Myspace ed ora è il social network più diffuso in Italia.

Solo negli Stati Uniti vince Myspace, mentre sembra proprio Facebook il più in ascesa essendo il primo in Gran Bretagna, Italia, Australia, Canada ed Argentina

Quali altri conoscete voi? Dove siete inseriti? Perchè? Trovate siano degli spazi utili?

Badoo?... Quali altri? Quali le differenze?...
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Rosetta Di Bella il Ven 26 Dic 2008 - 22:16

Puoi spiegare di cosa si tratta? Non ho le idee molto chiare in merito.
Sono andata a curiosare, ma mi chiedo a cosa possa servire iscriversi.
Grazie Flavia.
avatar
Rosetta Di Bella
affamatu
affamatu


Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 27 Dic 2008 - 3:56

eh già Rosetta; ho inserito il Topic proprio perchè tutti i giorni mi arrivano inviti di inserimento, ma io non trovo questi spazi molto interessanti e volevo confrontare le mie idee ... dunque dove poterlo fare se non che in un Forum, dove si trattano abitualmente le opinioni per condividerle o gli argomenti per ampliare le proprie conoscenze?!
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Sab 27 Dic 2008 - 13:00

Sono iscritto, ma non mi piace.

E' meglio dedicare ad internet poche, ma buone ore di studio, ricerca, a cui aggiungere due salti veloci in pochi e noti forum, due post, il controllo e-mail e poi staccare la spina per dedicarsi ad altro.


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 28 Dic 2008 - 10:23

GualtieroGiovanni ha scritto:Sono iscritto, ma non mi piace.

E' meglio dedicare ad internet poche, ma buone ore di studio, ricerca, a cui aggiungere due salti veloci in pochi e noti forum, due post, il controllo e-mail e poi staccare la spina per dedicarsi ad altro.

Anche a me non piacciono....

sono inserita io in ExpoArte, ma sembrerebbe un pò diverso..... geek
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 28 Dic 2008 - 10:24

Le reti sociali su Internet


http://it.wikipedia.org/wiki/Rete_sociale


La versione di Internet delle reti sociali è una delle forme più evolute di comunicazione in rete, ed è anche un tentativo di violare la "regola dei 150". La rete delle relazioni sociali che ciascuno di noi tesse ogni giorno, in maniera più o meno casuale, nei vari ambiti della nostra vita, si può così "materializzare", organizzare in una "mappa" consultabile, e arricchire di nuovi contatti.

Il fenomeno delle social network nacque negli Stati Uniti e si è sviluppato attorno a tre grandi filoni tematici: l'ambito professionale, quello dell'amicizia e quello delle relazioni amorose.

Le social network online ebbero un'esplosione nel 2003, grazie alla popolarità di siti web come Friendster, Tribe.net e LinkedIn. Il motore di ricerca Google, ha lanciato Orkut il 22 gennaio 2004. Kibop, una social network in spagnolo e portoghese, ha debuttato anch'essa nel 2004. In Italia il primo dei grandi portali passati verso questo tipo di social network è stato superEva, ma sono comunque vivissime le comunità di italiani su Orkut e LinkedIn.

Attualmente, i due social network più gettonati sarebbero Facebook e Myspace, rispettivamente con 132 e 117 milioni di utenti, con il sorpasso del primo sul secondo nell'aprile del 2008.

Ulteriori evoluzioni sono date dalle semantic social network, che interconnettono sia persone che weblog, come ad esempio StumbleUpon e Funchain. Si può parlare in questo caso di un ibrido tra un social network e aggregatore, ovvero un sito che permette agli autori di weblog (più comunemente detti blog) di pubblicizzare i propri articoli (o post, utilizzando il termine inglese).

L'uso di reti sociali sta diffondendosi anche come un'evoluzione delle radio on line. I siti non si limitano a proporre musica in formato mp3, ma, interpretano i gusti e propongono musiche simili, facendo scoprire nuovi artisti, musicalità, ritmi. Attraverso vari siti come Pandora.com, lastfm.it, musicovery.com, è possibile creare delle community invitando i propri amici, ma anche ascoltando la musica proposta per i "vicini", persone con preferenze simili alle proprie.

Le social network possono essere organizzate anche attorno a modelli di business o svilupparsi su base territoriale, ad esempio per siti dedicati esclusivamente a cultura e tempo libero in una determinata città.

Le social network e il community networking stanno generando approcci innovativi al lavoro delle organizzazioni della società civile in direzione di uno sviluppo sostenibile.
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Rosetta Di Bella il Dom 28 Dic 2008 - 17:43

Penso che possa essere un potenziale modo di comunicare molto interessante, se usato bene. Ma devo ancora capire bene come funziona. E' facile registrarsi? E, soprattutto, è sicuro o si possono correre rischi?
avatar
Rosetta Di Bella
affamatu
affamatu


Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Admin il Dom 28 Dic 2008 - 23:17

Rosetta Di Bella ha scritto:Penso che possa essere un potenziale modo di comunicare molto interessante, se usato bene. Ma devo ancora capire bene come funziona. E' facile registrarsi? E, soprattutto, è sicuro o si possono correre rischi?

Non saprei... stò cercando di ampliare le mie conoscenze in merito, c'è chi dice che alcuni sono frequentati da artisti pittori... ma io da quel poco che ho visto noto molte frivolezze che esulano da contenuti culturali.... drunken


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Lun 29 Dic 2008 - 13:15

Il rischio è quello di sempre, se viene meno la prudenza ed una giusta dose di vigilanza ed anche di fermezza.
Di certo, è meglio non dare troppi dati personali e troppa confidenza a chi non si conosce.

Buon Anno artistico a tutti.


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Admin il Lun 29 Dic 2008 - 16:23

GualtieroGiovanni ha scritto:Il rischio è quello di sempre, se viene meno la prudenza ed una giusta dose di vigilanza ed anche di fermezza.
Di certo, è meglio non dare troppi dati personali e troppa confidenza a chi non si conosce.

Buon Anno artistico a tutti.

Ma è giusto anche conoscere ... lo diceva sempre anche il mio "parroco buonanima"... considerando anche che i nostri figli sono liberi di fare nella loro privacy le loro scelte ... bhè i miei ormai sono "saggi"... ma chi ha ragazzi adolescenti è bene che si erudisca per poterli guidare al meglio!


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Lun 29 Dic 2008 - 20:52

Il problema è un altro.

Sono quelle persone od atteggiamenti che si muovono animati da propositi negativi.
La prudenza e la vigilanza servono a questo.
A mettere in guardia.

A dire: occhio, non ci sono solo le brave persone, ma anche quelle cattive.

E questo è un dato della conoscenza.
Ometterlo vuol dire omettere la conoscenza.


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 29 Dic 2008 - 21:51

ti sei perso l'Avatar Exclamation
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Mer 31 Dic 2008 - 11:55

Mah, ogni tanto anche ImageShack ne combina una delle sue.
Sono stufo di crearmi Avatar alla bisogna.
Guardo nel Server Host immagini, ed il primo che trovo, metto.
study


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 2 Gen 2009 - 14:58

GualtieroGiovanni ha scritto:Il problema è un altro.

Sono quelle persone od atteggiamenti che si muovono animati da propositi negativi.
La prudenza e la vigilanza servono a questo.
A mettere in guardia.

A dire: occhio, non ci sono solo le brave persone, ma anche quelle cattive.

E questo è un dato della conoscenza.
Ometterlo vuol dire omettere la conoscenza.


Da scartare Badoo... molto interessante Facebook... non tanto per ciò che è, in sè... ma per la "spettacolarità" del potere riuscire ad arrivare a un sacco di gente... che chissà perchè non ama i forum, ma si trova su facebook!
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Rosetta Di Bella il Ven 2 Gen 2009 - 19:55

Flavia, ho provato a seguire le indicazioni che mi hai inviato per l'iscrizione a FACEBOOK, penso di esserci riuscita. Proverò a sperimentare un pò alla volta come funziona e soprattutto a capire bene a cosa possa servire.
Potrebbe servire come punto di riferimento di poeti siciliani sparsi per il mondo? O devono comunque conoscere qualcuno degli iscritti per sapere che esiste questo gruppo da te fondato?
Grazie comunque per l'iniziativa.
avatar
Rosetta Di Bella
affamatu
affamatu


Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Admin il Mar 6 Gen 2009 - 8:01

IN DUE PAROLE
I canali di social network sono un mezzo molto, molto valido per coltivare ed estendere le conoscenze professionali (vedi a: www.fotografi.org/social_network.htm )
Segnaliamo pero' un caso di eccessiva "disinvolutura" contrattuale di Facebook, eccellente canale di contatto che, per cautelare il gestore da possibili problemi, inserisce una clausola che va assolutamente conosciuta (finche' non otterremo che venga modificata):
e cioe' la cessione - al Gestore - di diritti senza limiti, irrevocabile e perpetua, delle immagini che vengono pubblicate sul canale...


Come leggi piu' avanti, la clausola e' MAL FORMULATA ED AMBIGUA: richiede la concessione di un'autorizzazione irrevocabile e perpetua, per tutti gli utilizzi, e poche righe dopo afferma che la cancellazione delle immagini interrompe la licenza (che quindi non e' ne' irrevocabile, ne' perpetua). La faccenda e' che si prevede anche la possibilita' di cessione a terzi, e questo innescherebbe un processo inarrestabile, anche con la cancellazione delle immagini.

Insomma: e' evidente che la cosa e' stata "raffazzonata" con l'intento del Gestore di coprirsi le spalle: quello che chiediamo e' che questo contratto venga rivisto in forma piu' coerente con la realta' e soprattutto piu' rispettoso del lavoro altrui. Aderisci al gruppo, e fa passaparola.

I CASI
Se hai un account su Facebook probabilmente avrai gia' ricevuto un nostro messaggio a proposito.
Quindi, a seconda dei casi:
a) Se non hai un account personale su Facebook, ti invitiamo a leggere cio' che scrivevamo circa un anno e mezzo fa ai soci a proposito dei social network: rappresentano una significativa opportunita'. Leggi a http://www.fotografi.org/social_network.htm
Nonostante il tema di questa segnalazione, suggeriamo l'iscrizione a Facebook, come uno dei validi strumenti di contatto professionale.
b) Se hai un account su Facebook ma non hai ancora visto il messaggio inviato a proposito, accedi al tuo account o piu' semplicemente vedi il gruppo informativo che abbiamo costituito: http://it-it.facebook.com/group.php?gid=42924364631
c) Se hai un account su Facebook, e hai gia' letto la cosa, chiediamo di fare passaparola su FB stesso ai fotografi ed autori con cui sei in contatto.


NEL DETTAGLIO, LA FACCENDA
Per essere tenuto informato e partecipare alla discussione relativa, iscriviti al gruppo:
http://it-it.facebook.com/group.php?gid=42924364631


Come puoi leggere a:
http://www.facebook.com/terms.php?ref=pf
(al secondo punto di "Contenuti pubblicati dagli utenti sul sito"), FACEBOOK acquisisce contrattualmente TUTTI I DIRITTI, compresi quelli di sfruttamento commerciale e cessione a terzi, dei contenuti pubblicati, e quindi anche delle fotografie.
Il testo ufficiale e' la versione inglese: http://www.facebook.com/terms.php?locale=en_US

(al secondo punto di "Contenuti pubblicati dagli utenti sul sito"), Facebook acquisisce contrattualmente TUTTI I DIRITTI, compresi quelli di sfruttamento commerciale e cessione a terzi, dei contenuti pubblicati, e quindi anche delle fotografie.
Questa cosa e' pienamente in linea con lo spirito di condivisione della Rete ma, mentre non rappresenta un problema per i contenuti da tempo libero, puo' essere una mina pericolosa per le immagini di carattere professionale, o che potrebbero diventare tali.


CONSIDERA CON ATTENZIONE, quindi, quello che pubblichi su Facebook, limitandoti magari alle immagini da tempo libero, o comunque ad immagini per le quali non hai problemi.
INVITA i colleghi con cui sei in contatto su Facebook ad iscriversi a questo gruppo, perche' prendano coscenza della cosa e facciano passare a loro volta parola.


Ecco il TESTO DELLA PARTE DI CONTRATTO CHE CEDE I DIRITTI:
http://www.facebook.com/terms.php?ref=pf
(la versione ufficiale e' quella inglese, il cui contenuto e' sostanzialmente uguale):
http://www.facebook.com/terms.php?locale=en_US


Contenuti pubblicati dagli utenti sul sito

Quando pubblichi Contenuti dell’utente sul Sito, ci autorizzi e istruisci a creare le copie di cui sopra, nel caso in cui ciò sia ritenuto necessario per facilitare la pubblicazione e la memorizzazione dei Contenuti dell’utente sul Sito. Pubblicando Contenuti dell’utente sul Sito, concedi automaticamente l’autorizzazione e la garanzia di disporre del diritto a fornire alla Società l’autorizzazione irrevocabile, perpetua, non esclusiva, trasferibile, totalmente acquistata e valida in tutto il mondo (con il diritto di concedere sotto-licenze) ad utilizzare, copiare, eseguire ed esporre in pubblico, riformattare, tradurre, estrarre (integralmente o parzialmente) e distribuire tali Contenuti dell’utente per qualsiasi scopo commerciale, pubblicitario o di altra natura, sul sito o su canali collegati al sito o alla presente promozione, nonché a incorporare in altre opere, ad esempio i Contenuti dell’utente, e a concedere ed autorizzare sotto-licenze di tali contenuti. Hai la facoltà di rimuovere in qualsiasi momento i Contenuti dell’utente dal Sito. Se decidi di rimuovere i tuoi Contenuti dell’utente, l’autorizzazione di cui sopra decadrà automaticamente, ma accetti che la Società possa mantenere in archivio copie dei Contenuti dell’utente. Facebook non rivendica la proprietà dei tuoi Contenuti dell’utente. Tu, come stabilito negli accordi stipulati tra te e la Società, in base ai diritti da te concessi nelle presenti Condizioni, mantieni la proprietà di tutti i tuoi Contenuti dell’utente e di tutti i diritti di proprietà intellettuale o di qualsiasi altro diritto associato ai tuoi Contenuti dell’utente


Come leggi, la clausola e' MAL FORMULATA ED AMBIGUA: richiede la concessione di un'autorizzazione irrevocabile e perpetua, e poche righe dopo afferma che la cancellazione delle immagini interrompe la licenza (che quindi non e' ne' irrevocabile, ne' perpetua). La faccenda e' che si prevede anche la possibilita' di cessione a terzi, e questo innescherebbe un processo inarrestabile, anche con la cancellazione delle immagini.

Insomma: e' evidente che la cosa e' stata "raffazzonata" con l'intento del Gestore di coprirsi le spalle: quello che chiediamo e' che questo contratto venga rivisto in forma piu' coerente con la realta' e soprattutto piu' rispettoso del lavoro altrui.

RACCOGLIAMO ADESIONI PER CHIEDERE A FACEBOOK DI MODIFICARE LE CONDIZIONI D'USO UFFICIALI ELIMINANDO DAL CONTRATTO I TERMINI:
a) Perpetual
b) Irrevocable
c) Transferable
d) "with the right to sublicense"

In sostanza, pur comprendendo le necessita' del Gestore, chiediamo che le norme contrattuali siano piu' aderenti alla realta' e, soprattutto, piu' rispettose del lavoro degli autori.




NOTE MOLTO IMPORTANTI
Accentriamo l'attenzione su questo fatto NON per suggerire di eliminare le immagini, o per disfattismo nei confronti del sistema di condivisione delle immagini.
Di fatto, il vantaggio dalle possibilita' promozionali e di contatto che vengono offerti da Facebook sono di gran lunga superiori alla teorica "perdita".
Certamente, Facebook NON ha interesse a rubacchiare l'uso di alcune foto, e la clausola e' stata inserita per proteggersi da ogni evenienza.
Segnaliamo la cosa, pero', perche' riteniamo:
a) importante per un autore avere chiara nozione dei rapporti che tesse;
b) poco accettabile che si debba accondiscendere ad una "formalita'" fatta per proteggere unicamente una delle parti, dovendo solo confidare sul fatto che il Gestore non fara' mai un uso "intensivo" dei diritti che si e' peraltro attribuito.
c) Perche' l'effetto di darsi facolta' di utilizzare le immagini per le finalita' autopromozionali si sarebbe potuto ottenere con formule contrattuali molto meno "hard", come si fa in altre occasioni.
d) L'intento di questo gruppo informativo NON e' il boicottare il sistema di FB, che riteniamo utile, ma di spingere affinche' le clausole contrattuali INUTILMENTE PREVARICATRICI come questa vengano corrette, semplicemente per rispetto del lavoro altrui, oltre che per garanzia dei Gestori del pur valido sistema.


COSA FARE QUINDI?
Niente allarmismo, ma semplicemente coscienza e conoscenza della cosa.

*** Non vanno cancellate le immagini da Facebook, ma semplicemente considerato con attenzione cosa si pubblica.
*** Non va demonizzato il fenomeno: che il Gestore si cauteli e' consueto, normale e non allarmante.
*** Se si desidera pubblicare immagini professionali particolarmente "delicate" sul piano della proprieta' dei diritti, pubblicarle inserendo nell'immagine una scritta leggera, in sovraipressione, recante il proprio nome e/o sito. Vedi come cliccando qui. ( http://www.fotografi.org/digitali/marchiare_immagini.htm )
*** Fa passaparola di questa informazione: intendiamo chiedere al Gestore di rendere piu' accettabile la clausola che gli garantisce l'utilizzabilita' delle immagini (ad esempio, come fa Flickr, che si garantisce tutti i diritti per i contenuti generici, mentre per le foto chiede tutti i diritti riferiti alla promozione del sito, e non prevede il trasferimento a terzi).


VERSIONE INGLESE DEL PASSO DI CUI SI CHIEDE LA MODIFICA
http://www.facebook.com/terms.php?locale=en_US


When you post User Content to the Site, you authorize and direct us to make such copies thereof as we deem necessary in order to facilitate the posting and storage of the User Content on the Site. By posting User Content to any part of the Site, you automatically grant, and you represent and warrant that you have the right to grant, to the Company an irrevocable, perpetual, non-exclusive, transferable, fully paid, worldwide license (with the right to sublicense) to use, copy, publicly perform, publicly display, reformat, translate, excerpt (in whole or in part) and distribute such User Content for any purpose, commercial, advertising, or otherwise, on or in connection with the Site or the promotion thereof, to prepare derivative works of, or incorporate into other works, such User Content, and to grant and authorize sublicenses of the foregoing. You may remove your User Content from the Site at any time. If you choose to remove your User Content, the license granted above will automatically expire, however you acknowledge that the Company may retain archived copies of your User Content. Facebook does not assert any ownership over your User Content; rather, as between us and you, subject to the rights granted to us in these Terms, you retain full ownership of all of your User Content and any intellectual property rights or other proprietary rights associated with your User Content.



RACCOGLIAMO ADESIONI PER CHIEDERE A FACEBOOK DI MODIFICARE LE CONDIZIONI D'USO UFFICIALI ELIMINANDO DAL CONTRATTO I TERMINI:
a) Perpetual
b) Irrevocable
c) Transferable
d) "with the right to sublicense"

In sostanza, pur comprendendo le necessita' del Gestore, chiediamo che le norme contrattuali siano piu' aderenti alla realta' e, soprattutto, piu' rispettose del lavoro degli autori.

INVITA i colleghi con cui sei in contatto su Facebook ad iscriversi a questo gruppo, perche' prendano coscenza della cosa e facciano passare a loro volta parola.

http://it-it.facebook.com/group.php?gid=42924364631


http://www.fotografi.org/facebook.htm


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Mar 6 Gen 2009 - 13:17

Basta disattivare, almeno, l'account, in attesa di tempi migliori ... santa


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 6 Gen 2009 - 17:13

GualtieroGiovanni ha scritto:Basta disattivare, almeno, l'account, in attesa di tempi migliori ... santa

nooo... scherzi?...Facebook mi sa che è un ottimo Network...giri la città senza muoverti dalla sedia....e parli con più gente meglio che se andassi a passeggiare sul viale San Martino....la prossima mostra che farò...non ci sarà bisogno che dò inviti o faccio telefonate... :-))
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 6 Gen 2009 - 19:06

Oggi i profili sono i 'troppo soli', gli 'insoddisfatti', 'quelli con l'alter ego', 'quelli che lo fanno per farsi pubblicità',
i 'cuori infranti' e, naturalmente, i 'latin lover virtuali'.
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 6 Gen 2009 - 20:02

giocando ... giocando su Facebook... ( in alternativa ad impiegare il tempo giocando a carte )



Flavia è stato nominato RESPONSABILE POESIA DIALETTALE SICILIANA E DEL SUD ITALIA nel gruppo WORLD POETRY FORUM. 18.55 - Commenta


non conta la nomina, ma mi gratifica la simpatia che riesco a comunicare...
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 11 Gen 2009 - 1:29

L'opinione di TRIBE ART

Come difendersi dalla crisi dilagante? Ce lo chiediamo da mesi, anzi da anni. Il mondo dell’editoria, come altri settori, non gode di un periodo florido. Noi, a dirla tutta, momenti di prosperità li stiamo ancora aspettando. Sono ancora troppo pochi coloro che in Sicilia investono in pubblicità e che, soprattutto, hanno la volontà di abbracciare un progetto editoriale come TRIBE ART, una guida che nasce dal “basso”, volutamente a distribuzione gratuita, nata da giovani “senza portafoglio” ma ricchi di passione, costanza e volontà.
Solitamente evitiamo editoriali autoreferenziali. Non amiamo lodare le nostre iniziative. Probabilmente siamo dei pessimi venditori di noi stessi. Tutto sommato uno strappo alla regola ogni tanto ci vuole, soprattutto, quando il vecchio anno sta per giungere a destinazione e si ha bisogno di nuova carica per l’anno che verrà.
Barcamenarsi fra i conti del tipografo, quelli della distribuzione ed entrate minime (talvolta ritardate o addirittura assenti) non è facile. Ci vuole coraggio o incoscienza, fate voi.
Ma questa recessione a noi appare sempre meno economica e sempre più morale: correttezza e professionalità sono valori sempre più rari.
Per fortuna in questo cammino editoriale, che molto spesso si è incrociato con le attività della nostra cooperativa, di persone perbene ne abbiamo incontrate.
La loro genuina presenza e l’entusiasmo dei nostri lettori (sempre più numerosi su TRIBENET.IT, Myspace e FaceBook) sono per noi iniezioni di vitalità.
Questo “editoriale autoreferenziale di fine anno” non può dunque concludersi senza ringraziarvi e augurarvi il meglio per l’imminente 2009.

VUOI FARE UN REGALO ORIGINALE PER QUESTO NATALE 2008?
Regala e regalati un abbonamento a TRIBE ART! > www.tribeart.it
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 19 Gen 2009 - 8:44

Il pensiero di Massimo Maugeri:


Ma cos’è Facebook? E come nasce?
Wikipedia Italia ci dice – riporto qui il testo a beneficio dei meno informati - che “Facebook è stato fondato il 4 febbraio 2004 da Mark Zuckerberg, all’epoca diciannovenne e studente presso l’università di Harvard. Fu poi esteso al MIT, all’Università di Boston, al College di Boston, e a tutte le scuole Ivy League nel giro di due mesi. Molte singole università furono aggiunte in rapida successione nell’anno successivo. Col tempo, persone con un indirizzo di posta elettronica con dominio universitario (per esempio .edu, .ac.uk, etc.) da istituzioni di tutto il mondo acquisirono i requisiti per parteciparvi. Quindi il 27 febbraio 2006 Facebook si estese alle scuole superiori e grandi aziende. Dall’11 settembre 2006, chiunque abbia più di 13 anni può parteciparvi. Gli utenti possono fare parte di una o più reti partecipanti, come la scuola superiore, il luogo di lavoro o la regione geografica. Quindi se lo scopo principale iniziale di Facebook era di far mantenere i contatti tra studenti di università e licei di tutto il mondo, adesso è diventata una rete sociale che abbraccia trasversalmente tutti gli utenti di internet. Dal settembre 2006 al settembre 2007 la posizione nella graduatoria del traffico dei siti è passata secondo Alexa dalla sessantesima alla settima posizione. Dal luglio 2007 figura nella Top 10 dei siti più visitati al mondo ed è il sito numero uno per foto negli Stati Uniti con oltre 60 milioni di foto caricate settimanalmente. In Italia, nel 2008, c’è stato un vero e proprio boom: nel mese di agosto si sono registrate oltre un milione e trecentomila visite, con un incremento annuo del 961%; il terzo trimestre ha poi visto l’Italia in testa alla lista dei paesi con il maggiore incremento del numero di utenti (+135%). Il nome del sito si riferisce agli annuari con le foto di ogni singolo membro (facebooks) che alcuni college e scuole preparatorie statunitensi pubblicano all’inizio dell’anno accademico e distribuiscono ai nuovi studenti e al personale della facoltà come una via per conoscere le persone del campus. Il sito conta attualmente oltre 160 milioni di utenti in tutto il mondo ed è valutato più di 16 miliardi di dollari”.


http://www.letteratitudine.blog.kataweb.it/
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  GualtieroGiovanni il Lun 19 Gen 2009 - 12:42

Beh, io da quando non ci sono più, sto meglio. ;-) study


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 19 Gen 2009 - 12:53

GualtieroGiovanni ha scritto:Beh, io da quando non ci sono più, sto meglio. ;-) study

perchè che problemi ti dava prima essere su facebook ? Tu non sei una persona influenzabile..... Basketball
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 15 Feb 2009 - 9:32

DA FACEBOOK L'IDEA PER SAN VALENTINO. ALLA MEZZANOTTE DI OGGI "ABBRACCI GRATIS" A PIAZZA DUOMO


La comunità messinese del celebre network si incontrerà questa notte a piazza Duomo per scambiarsi abbracci gratis, evento mondiale sbarcato anche nella città dello Stretto.


Un abbraccio non costa nulla e può valere molto. E' questa l'idea degli organizzatori di "Free Hugs", una manifestazione internazionale di... abbracci.

Anche la città dello Stretto, ques'anno, avrà il suo "Free Hugs Day", in concomitanza con il giorno di San Valentino. I membri della comunità web di Facebook si incontreranno a piazza Duomo per scambiarsi abbracci gratis.

"Si dice che una persona in media abbia bisogno di otto abbracci al giorno per sentirsi parte di qualcosa - scrivono gli organizzatori - a nostro avviso non importa quanti siano e quanti saremo... ma abbracciamoci".

www.normanno.it
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: I Social Network

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum