Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ROMA IN 9 TAPPE
Mar 24 Ott 2017 - 10:16 Da ninnetta

» LU ME' SICILIANU
Ven 20 Ott 2017 - 10:37 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Mer 11 Ott 2017 - 16:42 Da Flavia Vizzari

» Gualtiero G. Canu
Mer 11 Ott 2017 - 16:41 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Sab 30 Set 2017 - 16:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Dom 24 Set 2017 - 20:44 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Dom 24 Set 2017 - 20:28 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Armando Bettozzi

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Mer 17 Set 2008 - 8:52

Una recente e divertente poesia del caro amico Armando:




Tra bravi bravissimi


"Chi è il più bravo ?" " Sono io !"
"Tu chi sei ?" "Sono un dio !
Guarda: ho lauree ed attestati..."
"Ma i discorsi strampalati
che tu fai per fare il bello
dicon che non hai cervello..."
"Come osi ! Io so tutto:
non son uno che mi butto...
Ho studiato, e quando dico
dico il vero, caro amico..."
"Ma che amico, come osi ?
Io non parlo a certi cosi
che si credon di sapere
quando meglio è il tacere...!"
"Io ho titoli a dozzine..."
"Ma le tesi son cretine !"
"Beh...cretino ci sarai,
visto che non smetti mai
di ribattere ogni cosa
in maniera vergognosa.."
"Io ribatto in libertà,
tralla-llero-tralla-lla !"
"Qui ci vogliono le prove:
devi dirmi quando e dove
tu l' hai letta questa cosa
che in maniera baldanzosa
ti permetti di stampare,
raccontare, divulgare..."
"Io le cose le so e basta !
Io non son di quella casta
che va a leggere i trattati
per ripeterli copiati
come neanche un pappagallo !
Scendi giù dal piedistallo
tu che dici di sapere
tutto quanto, ma a vedere
non sai quando è quel momento
di frenare il tuo fermento....
quando è ora di allentare....
ed arrivi ad insultare....
Non son pagine esaltanti:
son piuttosto da ignoranti.
Tutto questo non si fa:
chi si loda, poi si sa
che si sbroda e alla fin fine
qui, del tutto, qual'è il fine ?
Sono belle litigate
tra persone...inoccupate ?


Armando Bettozzi
16 Settembre 2008
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Mer 17 Set 2008 - 8:55

Alla domanda finale comunque posso rispondere che ci sono persone che non amano litigare, ma difendere la dignità offesa delle persone, e magari scrivono di notte, poichè "occupatissime" in serie attività della nostra vita di tutti giorni Exclamation cheers

Grazie Armando....
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Mer 17 Set 2008 - 9:29

Altre poesie di Armando Bettozzi:


http://www.poetare.it/bettozzi.html
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 21 Dic 2008 - 23:24

L’arberello de Natale arternativo
(Natale 2008: con crisi finanziaria e crisi morale)




Puntuale come sempre viè Natale
co tutte le lucette colorate
sull’arberi e le strade illumminate
e er monno ch’è più bbono e più leale.

Però stavorta nun ce sta er morale
e manco la morale. E sò schioppate
le belle palle impossibbilitate
a sta llì a pennolone cor puntale.

Sur solito arberello natalizzio
perciò ce metteremo li “No!”- “No!”…
che certi stanno sempre a dì per vizzio

e tutti quanti queli privileggi
che tutti ‘n vònno più vedé, però
nisuno fa le necessarie Leggi…
--------------
Ce metteremo tutti li penzieri
de chi ‘n sa come fà a sbarcà er lunario
de chi nun vò abbassasse l’onorario;
dei pòri cristi e de chi cià l’imperi.

Le tasche vòte e i conti a tanti zeri,
e chi je tocca vive in un carvario,
e chi come lavoro fa ‘r precario,
politici corotti e faccendieri.

Li sogni de chi ancora sogna e spera,
de chi vò fregà un divo pe fà er divo,
de chiunque penza solo a la cariera.

Li pianti e le risate de la gente,
la cattiveria e er ghigno der catttivo,
chi fa er dovere suo onestamente….
Inzomma un arberello arternativo
indove nun ce manchi proprio gnente,
co tutto assieme appassionatamente.




Armando Bettozzi
21 Dicembre 2008
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 15 Gen 2009 - 15:12

CRISTIANITA’ ESSENZIALE


La nascita di Gesù
Come aveva l’Arcangelo annunciato
mesi addietro a Maria già benedetta,
tempo, era, pel parto originato
dalla Fede di quella giovinetta.
Con Giuseppe Maria ha camminato
senza sosta e la notte scende in fretta.
Bussa, bussa, a Betlemme hanno trovato
solamente una stalla, ma è perfetta,
per un Re che non cerca la ricchezza
se non quella dell’anima, e dal cielo
se n’è sceso a portarci la salvezza.
Van le stelle ad illuminar la via
a chi vuole onorar chi è già Vangelo:
Gesù, il figlio di Dio e di Maria.

L’Istituzione dell’Eucarestia
Mentre inizia la cena mestamente,
che presaga è di un gran rinnovamento
di pensiero e di vita, umilmente
Gesù Cristo predice il tradimento.
Lava i piedi, il Maestro, alla sua gente,
per lasciare il più grande insegnamento:
“Come ho amato, indiscriminatamente
emulatemi…Io lascio in Testamento
il mio corpo e il mio sangue in questo pane
e nel vino, e ogniquando ne bevete
e mangiate, giammai saranno vane
quelle pene che aspetto di soffrire:
questa Nuova Alleanza annuncerete,
che varrà per i secoli a venire.

Crocifissione e Morte di Gesù
Con la spugna gettata da Pilato
che ha lasciato la grave decisione
a una folla che il male ha sobillato,
per il Cristo c’è la crocifissione.
Tra tormenti infiniti il condannato
con la Croce e con niente compassione
degli astanti, e lo strazio disperato
di chi tutta ne sente la passione,
giunge all’atto finale: sulla Croce
inchiodato e deriso tra i ladroni,
finché esangue e co’ un solo fil di voce
prega il Padre, e poi spira, sul Calvario:
per salvar tutte le generazioni.
E la mamma lo avvolge in un sudario.

La Resurrezione di Gesù
Son tre giorni che Gesù Cristo è morto:
una volta spirato fu schiodato
e tra il grande dolore e lo sconforto
nel sepolcro fu messo e sigillato.
Ma il creator della vita ora è risorto
ché Dio Padre giammai l’ha abbandonato
ed insieme hanno già rimesso il torto
anche a chi a quella croce l’ha inchiodato.
Sono gli angeli a darne la notizia
alle donne che andavan con gli unguenti…
E che invece han trovato una letizia
senza pari…era morto sul Calvario…
ma la morte l’ha vinta, ed alle genti
ha lasciato il suo viso in un sudario.


Armando Bettozzi da Bettona – 2 Settembre 2008
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 15 Gen 2009 - 15:14

Filastrocca della pace…che non c’è

Tutto il mondo vuol la pace
tranne chi vuol far la guerra
come in quella Santa Terra
dove ogn’arma mai si tace.

Quella è terra che dovrebbe
esser culla della pace
ma la pace lì non piace
pur se meglio ognun vivrebbe.

Forse pace è irriverenza
ad un modo di pensare
e perciò, meglio sparare
sulla colpa e l’innocenza.

Così ad ogni tir di sasso
si risponde col cannone
ed il torto e la ragione
a braccetto vanno a spasso.

Qualcheduno ha incominciato,
qualcun altro mai finisce,
uno allora ri-ferisce
ed il ciclo è rinsaldato

pe’ una storia senza fine
senza capo, senza coda.
Lì la pace è fuori moda:
meglio pianti, morti e mine.

Ma chi ha torto ? Chi ha ragione ?
Uno: “È casa mia!”, sostiene;
l’altro, erede si ritiene
d’un’antica donazione.

Mille e mille anni or sono
fu interrato il seme in terra
che ora è un albero di guerra
ed è contr’ogni perdono.

D’altra parte se uno spara
pur se n’abbia ogni ragione
spinge l’altro alla reazione
e la dose gli rincara.

Ci son colpe… celestiali,
ed umane, parimenti,
di promesse…insediamenti…
trattamenti disuguali… Armando Bettozzi 13 Gennaio 2009
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 15 Gen 2009 - 15:15

La pioggia sull’asfalto


Piove, oggi,
e le strade rimbalzan
le gocce
che cadon copiose
ed allegre e boriose
scintillan battendo
l’asfalto
che luci fumanti
riflette,
quasi vibranti,
e ancora non smette
la pioggia
e la sua armonia petulante
costante risuona
ed il vento
la scuote,
e percuote,
la pioggia,
i cupi pensieri
di oggi, di ieri,
e come cascata
giù pei parabrezza
cola sferzata dai tergicristalli.
Piove su voci
che solcano mute,
l’aria a miriadi come le stelle,
che un dito pronuncia
e la bocca rinuncia,
e la lingua, e la mano
lo fan sempre meno,
mentre vien giù senza freno
la pioggia,
e la pioggia non bagna i discorsi che fanno.
Lontano è il sereno,
e ancor piove sul fumo
inquinato e inquinante
che infesta il respiro,
che toglie il profumo.
E piove sul fuoco
di eterni valori
e più piove, più scema
il suo bel divampare.
Ieri, la pioggia
cadeva cantando
sui colli, sui mirti,
sul fitto pineto;
portava allegria,
era come il sereno. Armando Bettozzi, 14 Dicembre 2008
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 15 Gen 2009 - 15:17

È N A T A L E
La nascita di Gesù
Come aveva l’Arcangelo annunciato
mesi addietro a Maria già benedetta,
tempo, era, pel parto originato
dalla Fede di quella giovinetta.

Con Giuseppe Maria ha camminato
senza sosta e la notte scende in fretta.
Bussa, bussa, a Betlemme hanno trovato
solamente una stalla, ma è perfetta,

per un Re che non cerca la ricchezza
se non quella dell’anima, e dal cielo
se n’è sceso a portarci la salvezza.

Van le stelle ad illuminar la via
a chi vuole onorar chi è già Vangelo:
Gesù, il figlio di Dio e di Maria.

Povero Bambinello !
Ogni volta a Natale il Bambinello
sembra chiedere a braccia e mani tese
dai Presepi di casa e delle chiese
di esser preso in braccio , poverello !

Ma hai voglia a far quel sorrisetto bello !
Ché le persone ormai son tutte prese
da pranzi e da regali e da altre spese ,
e resta là , col bue e il somarello .

Eppure non ci costerebbe niente
trovargli un angoletto in fondo al cuore…
Ma se non costa…piacerà alla gente ?

Ancora Lui non perde la speranza ,
e questo è il segno del suo grande amore :
ma guai pagarla questa noncuranza !

Il presepe
Grandi fogli di carta blu stellata
attaccati con delle cimicette
su di un muro, e qua e là un po’di casette
sopra un colle di carta colorata,

quella apposta, che è meglio se è arruffata
così sembra più vero; le lucette,
la paglia e il muschio, due stradine strette,
e un ruscello tutto in carta argentata;

poi farina per l’inverno, e i pastori,
e la grotta e la stella, il bue, il somaro,
e Giuseppe e Maria, i genitori

del bel pupo che è nato: il Bambinello,
che ci smuove un sorriso dolce e amaro;
ed infine anche i magi col cammello.

Non l’ ho più fatto, ma mi sembra ieri:
noi “i quattro” con mamma e papà caro
tutti insieme lì a farlo… seri, seri.
------------
Ricordi belli di un passato bello
sebbene non ci fosse così tanto…
Eppure, dentro al cuore c’ è il rimpianto
di quando ci bastava solo quello. Armando Bettozzi (e-mail: armando.bettozzi@gmail.com)
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Armando Bettozzi

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum