Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Mar 22 Ago 2017 - 15:33 Da Giuseppe La Delfa

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Gio 20 Lug 2017 - 17:51 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Gio 20 Lug 2017 - 17:38 Da Giuseppe La Delfa

» LU ME' SICILIANU
Dom 4 Giu 2017 - 21:47 Da Flavia Vizzari

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

» Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ Edizione
Gio 1 Dic 2016 - 11:17 Da carmy77

» Bianco & Nero
Dom 27 Nov 2016 - 1:51 Da Flavia Vizzari

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Raduno Regionale ASAS

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 30 Ago 2011 - 10:02

Tra arte e scienza...tra
Messina e Castiglione di Sicilia




Messina


Sabato 16 luglio, a Messina, e domenica 17 luglio, a Castiglione di Sicilia l'associazione siciliana arte e scienza organizza il 2º Raduno Regionale “Tra arte, scienza e natura”.

Collaborano all'iniziativa l'assessorato provinciale alla cultura di Messina, il Comune di Castiglione di Sicilia e l'Ente Parco fluviale dell'Alcantara.

L'obiettivo è quello di promuovere la rivalorizzazione dei luoghi artistici, monumentali e naturalistici della Sicilia e di porli all'attenzione pubblica dei cittadini e delle istituzioni, cercando di recuperare le grandi tradizioni siciliane del passato; si cerca di far incontrare l'arte letteraria, musicale e visiva, per esaltare il valore dell'ambiente, ma anche per rivalutare il patrimonio storico, artistico e monumentale della Sicilia.

Il Raduno, oltre al Recital poetico a tema “Voci nella natura” che si svolgerà la domenica pomeriggio al Centro di educazione ambientale di Castiglione di Sicilia e alla Collettiva d'arte sempre seguente la stessa tematica “Incorniciamo la Sicilia”, che sarà visitabile fino 17 luglio presso la Sede Asas, prevede anche la realizzazione del 2º Convegno di Lingua siciliana “Sogno: una koinè comune”.

Si conferma pertanto la linea culturale che fin dallo scorso anno, si è intrapresa con la realizzazione del 1º Raduno regionale del Puntal Ferraro, sui Colli San Rizzo, con la manifestazione “Passeggiando nei Peloritani”. Il dibattito del convegno avrà lo scopo anche di contribuire a dirimere controversie e di potenziare accordi esistenti tra le differenti correnti di pensiero in merito alla lingua siciliana. Ci si pone l'obiettivo di concludere con una prima proposta di unificazione della lingua siciliana, anche se parziale, partendo dalle grammatiche e dai vocabolari già pubblicati, e (a parte la prestigiosa “scuola siciliana” di Federico II) dai contributi culturali più importanti delle civiltà storiche che si sono succedute in Sicilia, principalmente quella greca, quella latina, quella araba, quella normanna e quella castigliana-aragonese, ma non solo.



http://www.siciliaonline.it/home/cultura/37244-tra-arte-e-scienzatra-messina-e-castiglione-di-sicilia


Ultima modifica di Flavia Vizzari il Sab 1 Feb 2014 - 16:38, modificato 1 volta


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 30 Ago 2011 - 10:19

A luglio il II Raduno regionale Asas “Tra arte, scienza e natura”
L’obiettivo è quello di rivalorizzare e porre all’attenzione alcuni stupendi luoghi artistici, monumentali e naturalistici della Sicilia


Recuperare le grandi tradizioni siciliane del passato, facendo incontrare arte letteraria, musicale e visiva sotto l’unica tematica della natura e delle bellezze artistiche della Sicilia. È l’obiettivo della Seconda Edizione del Raduno regionale Asas “Tra arte, scienza e natura 2011”, organizzato in collaborazione con Ente Parco Alcantara, Assessorato provinciale Politiche Culturali e Comune di Castiglione di Sicilia.

Il Raduno prevede Recital e mostra di poesia in lingua italiana e dialettale, presso il Centro di educazione ambientale di Castglione di Sicilia; collettiva d'arte e dibattiti sull'arte musicale e letteraria, presso la sede messinese dell’Asas (Associazione siciliana arte e scienza); e il Convegno di Lingua Siciliana, “Sogno una koinè comune”, che si svolgerà sabato 16 luglio, alle ore 9.30, presso il Salone degli Specchi della Provincia Regionale di Messina. Con l’adesione al raduno, i partecipanti alla mostra collettiva e al recital poetico e musicale, dovranno contribuire all’esaltazione artistica dei valori etici, storici, sociali, scientifici, economici ed estetici, secondo il tema della natura siciliana, celebrando quei sentimenti ritenuti degni di essere considerati dalla loro arte, espressi con qualsiasi tecnica, in maniera manifesta, suggestiva e/o metaforica. Per le opere di fotografia, è consentito l’ausilio di fotomontaggi che abbiano il solo fine di evidenziare le ricchezze naturalistiche e artistiche di tutto l’ambiente siciliano, comprendendo in questo anche resti archeologici e storici da recuperare.

L’obiettivo, in definitiva, è quello di rivalorizzare e porre all’attenzione pubblica alcuni stupendi luoghi artistici, monumentali e naturalistici della regione. Tutti gli artisti e poeti che desiderano partecipare alla manifestazione dovranno inviare le proprie opere alla sede legale A.S.A.S., c/o Parrocchia Cuore Immacolato di Maria – via Consolare Pompea, 121 – 98168 Messina, entro e non oltre il 30 Giugno 2011. Le poesie potranno essere inviate anche per e-mail all’indirizzo asas.messina@gmail.com, in lingua italiana o siciliana, per una lunghezza massima consentita di 30 versi. Le opere di arte visiva non dovranno superare le dimensioni di 60x70 cm e potranno, eccezionalmente, essere consegnate personalmente in sede il giorno dell’allestimento della mostra o inviate tramite corriere entro il termine sopra indicato, a proprio rischio e responsabilità

Il raduno si svolgerà nelle giornate di sabato 16 e domenica 17 luglio. L’inaugurazione della Mostra collettiva sul tema natura siciliana avrà luogo domenica 10 luglio, alle ore 19. Per quanto riguarda il Convegno di Lingua Siciliana, sarà moderato dal Presidente onorario dell’Asas, Nicola Comunale, e presentato dalla presidente del Consiglio dei Fondatori dell’Associazione, Alba Terranova. Vi prenderanno parte alcuni tra i massimi studiosi di lingua siciliana regionali, filologi e personalità dell’ambito culturale siciliano, tra cui Lucrezia Lorenzini e Filippo Scolareci da Messina; Salvatore Camilleri e Antonino Magrì da Catania; Lia Mauceri e Santina Russo da Enna; Nino Barone e Giuseppe Gerbino da Trapani; Maria Concetta Naro da Caltanissetta.

Il dibattito avrà come scopo quello di contribuire a dirimere controversie e a potenziare accordi esistenti tra le differenti correnti di pensiero sulla lingua siciliana, con totale libertà di scelta dei singoli argomenti che si considerino più pertinenti.

Antonio Bellantoni


http://www.infomessina.it/index.php?option=com_content&view=article&id=18452:a-luglio-il-ii-raduno-regionale-asas-tra-arte-scienza-e-natura&catid=25:eventi-culturali&Itemid=2


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 30 Ago 2011 - 10:23

Alcantara tra Arte e Scienza

Si è svolto nei giorni scorsi il II Raduno “Tra arte, scienza e natura” organizzato dall’Associazione siciliana arte e scienza, presieduta da Flavia Vizzari.
Nell’ambito dell’evento sono stati realizzati la mostra d’arte “Incorniciamo la Sicilia”, il II convegno di lingua siciliana ed una escursione nel Parco dell’Alcantara, finalizzata a far conoscere ed apprezzare agli associati l’area protetta.
Particolarmente interesse è stato manifestato per gli aspetti naturalistici del territorio (nella foto un’immagine del gruppo guidato dal Direttore dell’Ente Ettore Lombardo); nel corso della giornata è stato inoltre visitato Palazzo Cagnone di Francavilla di Sicilia mentre, nel pomeriggio, hanno avuto luogo i lavori del II recital poetico “Voci nella natura” presso il Centro di ricerca, formazione ed educazione ambientale sugli ecosistemi fluviali di Castiglione di Sicilia.

http://www.siciliaparchi.com/_newsArchivio.asp?voce=flash&idNews=5304&back=yes&titolo=alcantara-tra-arte-e-scienza


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 26 Ago 2012 - 15:14

Si ripete anche quest'anno il Raduno Regionale Asas :



III Raduno regionale A.S.A.S.

< > Collettiva di pittura < >

Convegno – Tavola rotonda per la Lingua siciliana < > Recital poetico

“tra arte, scienza e natura”

21 Ottobre 2012 - Castello Bauso di Villafranca Tirrena - Me

Con la programmazione di questo evento l’ASAS, in collaborazione con il Comune di Villafranca Tirrena (ME), della parrocchia San Domenico di Saponara marittima, dell’Assessorato alle Politiche culturali della Provincia regionale di Messina e del Comune di Messina, intende recuperare le tradizioni siciliane del passato, di grande valore anche nel mondo attuale, facendo incontrare l’arte poetica e letteraria con la natura, le tradizioni e le bellezze artistiche della Sicilia, al fine di rivalorizzare e porre all’attenzione pubblica i luoghi artistici, monumentali e naturalistici della nostra regione e per favorire un ulteriore interscambio culturale tra i vari poeti ed artisti, saldando nuovi legami di amicizia e conoscenza tra i partecipanti.
Il Castello di Bauso fu possedimento inizialmente del conte Stefano Cottone, che nel 1590 ne fece costruire il primo borgo, poi nel 1819 fu acquistato dalla famiglia Pettini, che lo arricchì di rilievi marmorei e busti con ritratti di antenati. La fontana dei Quattro Leoni ubicata nel giardino, fu attribuita allo scultore fiorentino Giovanni Angelo Montorsoli. Oggi il Castello di Bauso è anche sede di vari Eventi culturali.
Con l’adesione al Raduno i partecipanti alla Mostra collettiva e al Recital poetico, dovranno contribuire all’esaltazione artistica dei valori etici, storici, sociali, scientifici, economici ed estetici secondo il tema Crisi e rinascita, celebrando i sentimenti ritenuti degni di essere considerati dalla loro arte, espressi con qualsiasi tecnica, in maniera manifesta, suggestiva e/o metaforica. Le relazioni per il Convegno, da far pervenire per iscritto unitamente alla scheda da compilare, entro e non oltre la data di scadenza di adesione del 29 settembre 2012, dovranno contenere il proprio pensiero su come sia possibile giungere a una Lingua siciliana dalla comune ortografia (Koinè comune).
Il raduno si svolgerà nella domenica del 21 ottobre 2012

REGOLAMENTO di PARTECIPAZIONE:

1) É possibile aderire al Raduno ASAS 2012 come Poeta, Pittore, Convegnista. Possono partecipare anche familiari, minorenni o amici, solo come Simpatizzanti e senza diritto a partecipare alla Mostra Collettiva o al Recital poetico.
2) Chiunque aderisce al III Raduno Regionale ASAS “tra arte, scienza e natura” deve inviare all’associazione la Scheda di adesione debitamente compilata, entro il 29 settembre 2012 con le relative opere pittoriche e/o poetiche, o con la Relazione per il Convegno; ponendo chiaramente in evidenza la propria partecipazione o meno alle varie fasi del Raduno (S.Messa, Pausa pranzo)
3) Non si richiede quota di partecipazione, poiché l’ASAS non detiene né ostenta alcun patrimonio (vedi art.6 dello Statuto), ma solo da chi desidera l’attestato, si accetta una donazione minima di € 3,00 (tre).
4) Le poesie dei partecipanti al III Recital poetico ASAS “voci nella natura” facoltativamente a TEMA Crisi e rinascita, potranno essere in italiano o in siciliano, per una lunghezza massima di 30 (trenta) versi, e inviate per e-mail ad : asas.messina@gmail.com entro il 29 settembre 2012.
5) Gli artisti possono partecipare, a livello individuale, alla Mostra Collettiva ASAS “INCORNICIAMO LA SICILIA” inviando, a proprio rischio e spese, per posta o per corriere, le proprie opere (di pittura incorniciate e di dimensioni non superiori a cm 60x70), debitamente preparate per l’esposizione, entro il 29 settembre 2012 presso la Sede ASAS di via G.B. Caruso, n° 3 – 98149 Messina, con la relativa scheda di adesione compilata. Per le spedizioni a mezzo posta e/o corriere porre la dicitura “Es. bolla di accompagnamento art.4 comma 2 D.P.R. n.627 del 6/10/1978”. E’ consentito agli artisti residenti (solo se avranno già fatto pervenire la scheda di adesione entro la data stabilita), di poter consegnare direttamente l’opera il giorno dell’allestimento della mostra, direttamente al Castello Bauso di Villafranca e con il relativo appoggio espositivo o cavalletto. La Mostra collettiva verrà inaugurata la sera stessa alle ore 18,30. Il ritiro o la restituzione delle opere è a carico e spese del partecipante.
6) Il CONVEGNO - TAVOLA ROTONDA ASAS 2012 “sogno: una koinè comune” , avrà come scopo quello di contribuire, nella misura del possibile, a dirimere controversie e a potenziare accordi esistenti tra le differenti correnti di pensiero sulla lingua siciliana, esprimendo ognuno liberamente e senza interruzioni le proprie idee, giustificandole e, ove sia possibile, documentandole evitando prese di posizioni rigide, accettando il dialogo ed ascoltando con rispettosa attenzione le ragioni degli altri, mostrando una attitudine fraterna e una amichevole disponibilità con gli oratori e con i partecipanti, soprattutto evitando qualsiasi tentazione di farsi protagonisti dell’evento. Deve essere chiaro che l'unica protagonista è, e deve restare l'unificazione della Lingua siciliana. Ad ogni relatore per partecipare è richiesta una traccia scritta del proprio intervento affinché sia possibile documentare lo stesso dibattito e le sue conclusioni. Verrà creata successivamente una pagina al nostro Sito Web, il cui link poi sarà inviato per email a tutti i partecipanti, alle associazioni culturali siciliane, ai mezzi di comunicazione, a tutti gli Enti interessati e alla Presidenza della Regione siciliana, affinché se ne faccia l'uso culturale e politico più appropriato.
7) Non sarà consentito prendere parte al Raduno, alla Collettiva e al Recital poetico, non avendo regolarizzato preventivamente l’adesione entro il 29 settembre 2012, compilando e facendo pervenire all’Associazione il modulo di adesione relativo, ma è possibile assistere ai lavori del CONVEGNO - TAVOLA ROTONDA ASAS 2012 “sogno: una koinè comune” in quanto aperto al pubblico.

PROGRAMMA:

Martedì 16 ottobre 2012:
ore 16:00 – Allestimento Mostra Collettiva ASAS “INCORNICIAMO LA SICILIA” sul tema facoltativo: Crisi e rinascita presso il Castello Bauso di Villafranca Tirrena (ME).

ore 18:30 – INAUGURAZIONE della Mostra Collettiva dal tema facoltativo: Crisi e rinascita. Saranno esposte anche le poesie pervenute per email, per la partecipazione al Recital poetico.

Domenica 21 ottobre 2012:
ore 9:30 – Arrivo dei partecipanti presso il Castello Bauso di Villafranca Tirrena. Benvenuto agli artisti e poeti da parte dell’associazione e delle personalità presenti.

Ore 9:50 - PRIMA PARTE CONVEGNO - TAVOLA ROTONDA ASAS 2012 “sogno: una koinè comune” , con relatori tutti coloro che avranno aderito inviandone richiesta all’ASAS unitamente alla propria relazione scritta, contenente il proprio pensiero su come sia possibile giungere a una Lingua siciliana dalla comune ortografia. Per la partecipazione non è richiesto essere studiosi eccelsi, ma basta conoscere la lingua siciliana e amarla sinceramente.

ore 11:00 – Santa Messa officiata da padre Nino Cavallaro, presso la chiesa di San Domenico a Saponara marittima (distante 5 min.). Alla Preghiera dei fedeli si potranno aggiungere, ai fedeli che leggeranno le intenzioni previste dal rito domenicale, non più di tre poeti del raduno che avranno già volontariamente preparato ulteriori intenzioni nel loro dialetto, previa comunicazione all’organizzazione. E’richiesta la donazione, per chi può, di prodotti alimentari tipici delle singole province, per i poveri della parrocchia.

ore 12:15 – PRIMA PARTE del III Recital poetico ASAS “voci nella natura” sul tema facoltativo: Crisi e rinascita con declamazione delle poesie dei poeti partecipanti.

ore 13:30 – Pausa pranzo (vedi locali consigliati*)

ore 15:00 – Visita panoramica del Centro Polifunzionale di Camaro sui monti Peloritani.
ore 15,30 - Visita del Museo Etno-Antropologico di Mario Sarica a Gesso, con la partecipazione di Pippo Bonaccorso.

ore 17:00 – Ritorno presso il Castello Bauso di Villafranca e SECONDA PARTE del III Recital poetico ASAS “voci nella natura” sul tema facoltativo: Crisi e rinascita

ore 18:00 – SECONDA PARTE CONVEGNO - TAVOLA ROTONDA ASAS 2012 “sogno: una koinè
comune” , con conclusioni sulle prospettive per una Rinascita della Lingua siciliana.

ore 19:00 – Consegna degli Attestati di partecipazione agli artisti e ai poeti che hanno aderito al Raduno e che ne hanno fatta esplicita richiesta. Fine Raduno e Saluti.


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Admin il Ven 24 Gen 2014 - 16:35

Si è concluso il 19 gennaio 2014 l’evento artistico culturale Asas del Raduno Regionale, incontro annuale che quest’anno è giunto alla sua quarta edizione. Lo scopo del raduno è, oltre a quello di avere l’opportunità di vivere una giornata socializzando insieme tra arte e poesia anche con chi è più distante, quello di porre all’attenzione pubblica anche le nostre tradizioni e le bellezze monumentali e artistiche. Appunto il tema: “Scoprendo e riscoprendo Messina”.
Il nostro luogo dove viviamo e che amiamo (Messina o la tua città), è stato riscoperto dagli artisti che hanno dipinto nuove opere appositamente per questo evento, aperto a tutti anche ai non soci, e liberamente senza obblighi di pagamento quote, diversamente da quello che la città offre agli artisti, tranne che per il Salone delle Bandiere. Associazione Asas dunque che si è fatta carico di un versamento al Comune di Messina per usufruire degli spazi-mostra del Palacultura, grazie ad offerte volontarie di alcuni soci.
L’evento è stato un riscoprire tra versi Messina, i suoi miti e i suoi luoghi, dall’incantevole Stretto a località come Sinagra, Pagliara, Rodia, Santa Teresa di Riva, Barcellona Pozzo di Gotto, città riscoperta “come una signora” tra i versi dell’autrice Tania Galletta, vista giustamente “gemma calpestata” dal poeta Nicola Cavaliere, o città che ha suscitato nel sensibile animo poetico di Nunzio Marotta il tema “scottante” dei giovani che si accontentano, di un futuro meno radioso, di non partire, perché “questa terra è la mia pelle, questo sole la mia luce… la mia linfa”. Poesie esposte al Palacultura nella collettiva del Raduno “Incorniciamo la Sicilia” inaugurata col fatidico taglio del nastro dalla presidente Asas Flavia Vizzari, in mancanza delle autorità.
La giornata domenicale del Raduno, ha visto i partecipanti incontrarsi a piazza Pugliatti è iniziare il tour cittadino visitando la chiesa di San Giuseppe e l’attigua sala degli argenti, illustrati dal rappresentante della confraternita e dagli studiosi di storia patria Elisa Moschella e Antonio Cattino, che hanno parlato al gruppo anche alle successive tappe del tour della chiesa S.S. Annunziata dei Catalani, della statua di Don Giovanni D’Austria, della chiesetta di San Giovanni di Malta, aperta per l’evento.
Riscoprire e riscoprirsi insieme alla celebrazione della Santa Messa al santuario di Montalto (insieme ai soci giunti anche da oltre isola, come Dario Arrigoni di Cremona), officiata da monsignor Lorenzo Campagna, dove i poeti Gianni Amico ed Elisa Moschella hanno declamato propri versi-preghiera agli astanti e alcuni soci Asas hanno offerto dei cesti per i bisognosi al momento dell’offertorio.
Nel pomeriggio dopo il pranzo tipico siciliano al Mokarta, si è completata la giornata con il Recital poetico al salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, ufficializzando le nomine avute nell’ultimo anno dei soci ordinari Maria Grazia De Francesco, Pier Paolo La Spina (vice presidente), Maria Martinez, Ugo Campo, Giancarla Oteri e dei nuovi Soci onorari architetto professore Pasquale La Spina e presidente di Idea & Armonia, artista e regista Antonello Irrera. I conferimenti sono stati consegnati, dal Fondatore professore Carmelo Nino Comunale, dal Socio onorario di Sant’Agata Li Battiati, poeta Giovanni Francesco di Bella e dalla presidente, artista Flavia Vizzari.
Non è mancato il momento di commozione durante il Recital poetico, coordinato dal vice presidente Asas Pier Paolo La Spina e dalla presidente del Consiglio fondatori Pina Bernava, soprattutto al momento dell’esecuzione musicale-canora delle bravissime Mariagrazia Genovese e Elisa Moschella, rispettivamente pianista e cantante lirica, che hanno eseguito per la prima volta  il brano CANTU PI TIA del socio Nuovo fondatore Asas e poeta  Antonio Cattino, la cui musica è stata scritta dalla musicista e poetessa Mariagrazia Genovese. Le due artiste hanno allietato la serata anche con altri brani.
L’Asas nasce anche per aiutare a diffondere la cultura e la lingua siciliana e desidera collaborare per tale fine con tutte le associazioni culturali che si prodigano per lo stesso scopo, rafforzando la collaborazione con le nomine a Socio onorario dei presidenti di associazioni culturali che seguono con serietà ed impegno le stesse iniziative. Si ringraziano pertanto i Soci onorari Rosario Fodale della Messinaweb.eu e l’architetto Enrico Romano presidente dell’associazione culturale Salentina Vitruvio di Lecce purtroppo impossibilitati ad essere presenti; si ringraziano ancora i presidenti di alcune associazioni che hanno partecipato al raduno:  Carmine Elisa Moschella dell’associazione culturale Ulisse di Giardini Naxos e la professoressa Melina Scarcella presidente dell’associazione culturale “AMICI DELLANATURATARCPAGLIARA”, la quale quest’ultimaha consegnato durante il Raduno, il premio aggiunto offerto dal Main hotel di Roccalumera alla vincitrice del 1° Premio di Poesia Tarc di Pagliara, sezione lingua italiana, conferito lo scorso 22 dicembre alla poetessa e socia ordinaria Asas Maria Romanetti. Un ringraziamento anche alle associazioni culturali <Filicus Arte>  di Milazzo e il <Paese di fronte al mare>  di Santa Teresa di Riva che hanno accolto l’invito di essere presenti rafforzando l’intento dell’Asas di espandersi oltre provincia creando rapporti di scambio culturale verso entrambi i versanti ionico e tirrenico.
Tra i prossimi appuntamenti dell’associazione siciliana arte e scienza di Messina, oltre agli incontri mensili dei Tè letterari dedicati alla scomparsa poetessa messinese ROSARIA TRIOLO, e al caffè letterario ARTE & SCIENZA al Bar Rizzo, è in programma l’evento di fine maggio ad Alì Terme della 2° edizione del Premio di Poesia Asas.
Flavia Vizzari
Sito Web Asas : www.associazioneasas.jimdo.com


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

IL IV RADUNO REGIONALE ASAS

Messaggio  Admin il Lun 27 Gen 2014 - 6:41

evento artistico culturale

"Tra arte, scienza e natura". Il raduno Asas alla riscoperta di Messina





L’evento è stato un riscoprire tra versi Messina, i suoi miti e i suoi luoghi, dall’incantevole Stretto a località come Sinagra, Pagliara, Rodia, Santa Teresa di Riva, Barcellona Pozzo di Gotto, città riscoperta “come una signora” tra i versi dell’autrice Tania Galletta, vista giustamente “gemma calpestata” dal poeta Nicola Cavaliere, o città che ha suscitato nel sensibile animo poetico di Nunzio Marotta il tema “scottante” dei giovani che si accontentano, di un futuro meno radioso, di non partire, perché “questa terra è la mia pelle, questo sole la mia luce… la mia linfa”














L’opportunità di vivere una giornata socializzando insieme tra arte e poesia anche con chi è più distante e quello di porre all’attenzione pubblica anche le nostre tradizioni e le bellezze monumentali e artistiche. Questo l'obiettivo del quarto raduno regionale Asas, che ha avuto per tema “Scoprendo e riscoprendo Messina”.
Il nostro luogo dove viviamo e che amiamo (Messina o un'altra città), è stato riscoperto dagli artisti che hanno dipinto nuove opere appositamente per questo evento, aperto a tutti anche ai non soci, e liberamente senza obblighi di pagamento quote, diversamente da quello che la città offre agli artisti, tranne che per il Salone delle Bandiere. Associazione Asas dunque che si è fatta carico di un versamento al Comune di Messina per usufruire degli spazi-mostra del Palacultura, grazie ad offerte volontarie di alcuni soci.
L’evento è stato un riscoprire tra versi Messina, i suoi miti e i suoi luoghi, dall’incantevole Stretto a località come Sinagra, Pagliara, Rodia, Santa Teresa di Riva, Barcellona Pozzo di Gotto, città riscoperta “come una signora” tra i versi dell’autrice Tania Galletta, vista giustamente “gemma calpestata” dal poeta Nicola Cavaliere, o città che ha suscitato nel sensibile animo poetico di Nunzio Marotta il tema “scottante” dei giovani che si accontentano, di un futuro meno radioso, di non partire, perché “questa terra è la mia pelle, questo sole la mia luce… la mia linfa”. Poesie esposte al Palacultura nella collettiva del Raduno “Incorniciamo la Sicilia” inaugurata col fatidico taglio del nastro dalla presidente Asas Flavia Vizzari, in mancanza delle autorità.
La giornata domenicale del Raduno, ha visto i partecipanti incontrarsi a piazza Pugliatti è iniziare il tour cittadino visitando la chiesa di San Giuseppe e l’attigua sala degli argenti, illustrati dal rappresentante della confraternita e dagli studiosi di storia patria Elisa Moschella e Antonio Cattino, che hanno parlato al gruppo anche alle successive tappe del tour della chiesa S.S. Annunziata dei Catalani, della statua di Don Giovanni D’Austria, della chiesetta di San Giovanni di Malta, aperta per l’evento.
Riscoprire e riscoprirsi insieme alla celebrazione della Santa Messa al santuario di Montalto (insieme ai soci giunti anche da oltre isola, come Dario Arrigoni di Cremona), officiata da monsignor Lorenzo Campagna, dove i poeti Gianni Amico ed Elisa Moschella hanno declamato propri versi-preghiera agli astanti e alcuni soci Asas hanno offerto dei cesti per i bisognosi al momento dell’offertorio.
Nel pomeriggio dopo il pranzo tipico siciliano al Mokarta, si è completata la giornata con il Recital poetico al salone delle Bandiere di Palazzo Zanca, ufficializzando le nomine avute nell’ultimo anno dei soci ordinari Maria Grazia De Francesco, Pier Paolo La Spina (vice presidente), Maria Martinez, Ugo Campo, Giancarla Oteri e dei nuovi Soci onorari architetto professore Pasquale La Spina e presidente di Idea & Armonia, artista e regista Antonello Irrera. I conferimenti sono stati consegnati, dal Fondatore professore Carmelo Nino Comunale, dal Socio onorario di Sant’Agata Li Battiati, poeta Giovanni Francesco di Bella e dalla presidente, artista Flavia Vizzari.
Non è mancato il momento di commozione durante il Recital poetico, coordinato dal vice presidente Asas Pier Paolo La Spina e dalla presidente del Consiglio fondatori Pina Bernava, soprattutto al momento dell’esecuzione musicale-canora delle bravissime Mariagrazia Genovese e Elisa Moschella, rispettivamente pianista e cantante lirica, che hanno eseguito per la prima volta il brano CANTU PI TIA del socio Nuovo fondatore Asas e poeta Antonio Cattino, la cui musica è stata scritta dalla musicista e poetessa Mariagrazia Genovese. Le due artiste hanno allietato la serata anche con altri brani.
L’Asas nasce anche per aiutare a diffondere la cultura e la lingua siciliana e desidera collaborare per tale fine con tutte le associazioni culturali che si prodigano per lo stesso scopo, rafforzando la collaborazione con le nomine a Socio onorario dei presidenti di associazioni culturali che seguono con serietà ed impegno le stesse iniziative. Si ringraziano pertanto i Soci onorari Rosario Fodale della Messinaweb.eu e l’architetto Enrico Romano presidente dell’associazione culturale Salentina Vitruvio di Lecce purtroppo impossibilitati ad essere presenti; si ringraziano ancora i presidenti di alcune associazioni che hanno partecipato al raduno: Carmine Elisa Moschella dell’associazione culturale Ulisse di Giardini Naxos e la professoressa Melina Scarcella presidente dell’associazione culturale “AMICI DELLA NATURA TARC PAGLIARA”, la quale quest’ultima ha consegnato durante il Raduno, il premio aggiunto offerto dal Main hotel di Roccalumera alla vincitrice del 1° Premio di Poesia Tarc di Pagliara, sezione lingua italiana, conferito lo scorso 22 dicembre alla poetessa e socia ordinaria Asas Maria Romanetti. Un ringraziamento anche alle associazioni culturali di Milazzo e il di Santa Teresa di Riva che hanno accolto l’invito di essere presenti rafforzando l’intento dell’Asas di espandersi oltre provincia creando rapporti di scambio culturale verso entrambi i versanti ionico e tirrenico.
Tra i prossimi appuntamenti dell’associazione siciliana arte e scienza di Messina, oltre agli incontri mensili dei Tè letterari dedicati alla scomparsa poetessa messinese ROSARIA TRIOLO, e al caffè letterario ARTE & SCIENZA al Bar Rizzo, è in programma l’evento di fine maggio ad Alì Terme della 2° edizione del Premio di Poesia Asas.


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 1 Feb 2014 - 16:40

avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Raduno Regionale d'ottobre a Santa Lucia del Mela - Me

Messaggio  Admin il Ven 26 Set 2014 - 0:46

si ha la possibilità di aderire fino all'1 ottobre 2014 :



"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Admin il Ven 26 Set 2014 - 0:47



"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 6 Giu 2016 - 23:22

Walter Saccà ha scritto:Ciao a tutti, vista la bella esperienza della precedente edizione, desidero aderire nuovamente, se possibile al raduno poetico. Flavia, se posso ti do una mano volentieri. Sono pragmatico, dovresti cominciare un pochino a conoscermi. - "Che 'ttaggiuva?"
tutto caro Walter... fatti vedere


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Raduno Regionale ASAS

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 4 di 4 Precedente  1, 2, 3, 4

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum