Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» LU ME' SICILIANU
Ven 20 Ott 2017 - 10:37 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Mer 11 Ott 2017 - 16:42 Da Flavia Vizzari

» Gualtiero G. Canu
Mer 11 Ott 2017 - 16:41 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Sab 30 Set 2017 - 16:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Dom 24 Set 2017 - 20:44 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Dom 24 Set 2017 - 20:28 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Ottobre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
      1
2345678
9101112131415
16171819202122
23242526272829
3031     

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



La nuova drammaturgia

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

La nuova drammaturgia

Messaggio  carlobarbera il Lun 8 Feb 2010 - 8:43

Voglio parlare della nuova drammaturgia, che sta cambiando il volto del teatro nonostente ancora sopravvivano isole felici di spettacoli che ormai non trovano più rispondenza nella realtà politica, sociale e culturale della nostra vita.
Le famose tre unità aristoteliche di tempo, spezio e azione potevano andar bene un tempo, quando la società era ordinata e organizzata da pochi gruppi di potere, cui non sfuggiva nulla nella macchina creata per controllare la vita. Oggi il solo fatto che cominciano ad emergere nuovi mondi e nuove forze economiche e politiche in tutto il mondo, significa che tale controllo comincia a sfuggire. E come avviene a livello planetario avviene a tutti i livelli. Così la nuova drammaturgia riesce a creare spettacoli che dicono molto senza essere tediati dal controllo di una razionalità sterile. Paragono la nuova drammaturgia a una cellula con un nucleo centrale in cui confluiscono raggi che giungono, anche disordinatamente, da varie parti per confluire in un finale coerente, che riprende tutti gli argomenti che, qua e la nel testo, sembravano scoordinati.
avatar
carlobarbera
frischeru
frischeru


Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova drammaturgia

Messaggio  Admin il Mer 10 Feb 2010 - 6:30

in cosa consiste a livello pratico, la nuova drammaturgia? L'etica in essa assume una maggiore dimensione?


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova drammaturgia

Messaggio  Ospite il Mer 10 Feb 2010 - 8:14

Mi sembra di ricordare che in varie epoche storiche, le tre unità classiche di Aristotele (tempo, spazio e azione) sono state in qualche modo dinamitate...

Sopratutto con le avanguardie teatrali del XX secolo...

Cosa ha di nuovo la "nuova drammaturgia", rispetto alle chiamate avanguardie, per esempio, rispetto al teatro di Dario Fò... per dirne una Wink

Mi sembra interessante il paragone che propone Carlo Barbera
"la nuova drammaturgia a una cellula con un nucleo centrale in cui confluiscono raggi che giungono, anche disordinatamente, da varie parti per confluire in un finale coerente, che riprende tutti gli argomenti che, qua e la nel testo, sembravano scoordinati"...

Sopratutto se il risultato è quello di riuscire "...a creare spettacoli che dicono molto senza essere tediati dal controllo di una razionalità sterile"

cheers cheers cheers cheers cheers cheers

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: La nuova drammaturgia

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum