Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Mar 22 Ago 2017 - 15:33 Da Giuseppe La Delfa

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Gio 20 Lug 2017 - 17:51 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Gio 20 Lug 2017 - 17:38 Da Giuseppe La Delfa

» LU ME' SICILIANU
Dom 4 Giu 2017 - 21:47 Da Flavia Vizzari

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

» Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ Edizione
Gio 1 Dic 2016 - 11:17 Da carmy77

» Bianco & Nero
Dom 27 Nov 2016 - 1:51 Da Flavia Vizzari

» Premio Buttitta a Pippo La Delfa
Sab 26 Nov 2016 - 8:20 Da Giuseppe La Delfa

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Agosto 2017
LunMarMerGioVenSabDom
 123456
78910111213
14151617181920
21222324252627
28293031   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



marasma nel mondo artistico:

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

mi è arrivato questo messaggio nella mail e volevo sapere co

Messaggio  marcella76 il Mar 22 Set 2009 - 16:22

In TV con il critico d’arte ANDREA DIPRE’!

Vuoi andare in televisione con DIPRE’? Vuoi presentare le tue opere al grande pubblico di SKY per diffonderne la conoscenza e per conseguire delle vendite?

Per info e costi contatta il critico d’arte Dott. Andrea Diprè al seguente indirizzo: andrea_dipre@email.it
naturalmente la mia curiosità mi ha fatto domandare in cosa consistesse... e vi copio testo....
Gent.ma Marcella,

La ringrazio per il Suo interessamento.

Le riassumo, di seguito, come da Sua richiesta, le mie proposte televisive volte a diffondere al grande pubblico la conoscenza delle opere.



PROPOSTE TELEVISIVE



- 1 registrazione di 5' con l'artista e le sue opere in studio televisivo a Milano o a Roma o direttamente a domicilio dell'artista + messa in onda della registrazione su SKY
una volta alla settimana per 6 mesi per un totale di 26 uscite: costo complessivo 300 euro



- 1 registrazione di 60' con l'artista e le sue opere in studio televisivo a Milano o a Roma o direttamente a domicilio dell'artista + messa in onda della registrazione su SKY
una volta alla settimana per un mese per un totale di 4 volte: costo complessivo 800 euro.


- 1 registrazione di 60' con l'artista e le sue opere in studio televisivo a Milano o a Roma o direttamente a domicilio dell'artista + messa in onda della registrazione su SKY
una volta alla settimana per 3 mesi per un totale di 13 uscite: costo complessivo 1500 euro.


- 1 registrazione di 60' con l'artista e le sue opere in studio televisivo a Milano o a Roma o direttamente a domicilio dell'artista + messa in onda della registrazione su SKY
una volta alla settimana per 6 mesi per un totale di 26 uscite: costo complessivo 2500 euro.


- 1 registrazione di 60' con l'artista e le sue opere in studio televisivo a Milano o a Roma o direttamente a domicilio dell'artista + messa in onda della registrazione su SKY
una volta alla settimana per 12 mesi per un totale di 52 uscite: costo complessivo 4000 euro.



La trasmissione è presentata dal critico d’arte Andrea Diprè.

Durante tutto l’arco del programma appaiono in sovrimpressione il telefono e/o altri recapiti dell’artista (sito internet, e-mail, indirizzo dello studio ecc.). Ciò al fine di consentire all’artista di essere contattato per la vendita delle opere esposte.

La trasmissione inoltre, a discrezione dell'artista, può essere realizzata anche con la messa in onda sequenziale delle immagini fotografiche delle opere. In tal caso, le foto contenute in un CD possono essere inviate tramite posta, oppure spedite tramite internet/email.

Gli importi in euro sopra riportati possono essere dilazionati (anche in un anno).

E' possibile scegliere l'orario di messa in onda (è consigliata la fascia oraria serale, quando l'audience è maggiore).

All’artista viene poi consegnata la registrazione su DVD con totale libertà di utilizzo. Mi faccia sapere se le proposte televisive possano essere di suo interesse, in modo tale eventualmente da coordinarci anche telefonicamente per poter più entrare nei particolari.


Cordialmente.

Andrea Diprè



ditemi pure cosa pensate...... io son perplessa...
avatar
marcella76
nutrìcu
nutrìcu


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 22 Set 2009 - 16:28

Penso che è l'andazzo generale che impera nel campo dell'arte oggi ...

perchè a te non arrivano mai proposte per la Biennale di Venezia o per collettive in Francia o altrove all'Estero? ?!?

Più PAGHI, più ricevi Premi ambìti ... naturalmente la forma è resa soft, nel senso che non ti paghi il Premio ma i costi per soggiorno e spese varie... però ....

certo però questo Dipré ha davvero esagerato con gli zeri ...


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

grazie della celerità..

Messaggio  marcella76 il Mar 22 Set 2009 - 16:33

no nn mi era mai capitato.. e onestamente è triste che la realtà delle cose sia così.... + mi addentro in questo mondo e + penso che nn credo sia questa la vera strada .. o meglio che tt quello che giri attrono all arte sia a scopo di lucro e che un artista ... alla fine resti marginale... per dare onore e merito a chi dice di fare le cose per l arte... spero vivamente di sbagliarmi.. cmq grazie ancora flavia!! è bello sapere che c'è un luogo dove nn si scrive al vento......
avatar
marcella76
nutrìcu
nutrìcu


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Mar 22 Set 2009 - 16:48

marcella76 ha scritto:... + mi addentro in questo mondo e + penso che nn credo sia questa la vera strada .. .

è proprio quello che penso io ... :-)) ma io non ho nessuna intenzione di fare come il 50% dei pittori messinesi che vanno all'estero o che dipingono solo x se stessi ... mi piangerebbe troppo il cuore se mi relegassi così, facendomi sommergere da una società sbagliata ...

secondo te perchè mai mesi fa mi hanno espulsa INGIUSTAMENTE e ILLEGALMENTE dall'Anposdi? Forse perchè gli sono bastati tre Convegni per conoscermi e per capire che sono una lottatrice indefessa per una 'liberazione dell'Arte' intesa sotto tutti i suoi aspetti ...

In questo Forum ASSOCIAZIONE VIRTUALE, abbiamo proprio il fine di creare una 'forza' che si prodighi per lo sviluppo dell'Arte, unendo insieme i nostri intenti più puri, liberamente e democraticamente ...

Virtuale almeno momentaneamente poichè non deve essere nessun contributo a condizionarci ma solo l'amore per l'Arte, le cose belle e il nostro Prossimo :-)) ... ne sorrido al pensiero di coloro che formano nuove associazioni, ponendo in primis i progetti di uscite ed entrate e facendoli seguire forse in seguito dagli intenti costruttivi da realizzare per la cultura e la società...

Noi del FORUM ASSOCIAZIONE VIRTUALE preferiamo prima porci i progetti da realizzare ... il resto si vedrà...


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Perchè le istituzioni non sono sensibili...

Messaggio  Giuseppe La Delfa il Dom 18 Ott 2009 - 9:40

Fin dai tempi antichi a partire dalla antica Grecia e successivamente da Roma ,la cultura era patrimonio di pochi eletti , quindi una elite di persone che curavano la filosofia , la scienza e stavano in " otium". Rispetto alla massa distanziati in caste chiuse . Nel mondo moderno , si riscontra un certo disinteresse per il modo di gestire autonomo delle numerosissime associazioni e il numero esiguo di partecipanti ad ogni singola istituzione associativa. Ritengo a mio avviso, che non hanno un peso politico da determinare un benevolo riscontro economico da parte dello stato. Pippo jocolor king santa


dott. Giuseppe La Delfa -  Laureato in Scienze della Comunicazione -
- Laurea magistrale specialistica in Scienze cognitive e Psicologia -


Socio Accademia Internazionale Pen Club Milano.
   ......    
Siti web:  

http://giufino.altervista.org - www.giuseppeladelfa.jimdo.com
avatar
Giuseppe La Delfa
Canuscituri
Canuscituri


http://giufino.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 5 Feb 2010 - 9:22

Cosa proporresti di poter fare per mettere un pò di luce nel marasma dell'attuale mondo artistico, in modo che ci permetta di essere, noi artisti, considerati credibili e poter liberamente dialogare con la società in cui viviamo senza "barriere" reciprocamente escludenti?


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Aspetto economico dell'Arte :

Messaggio  Admin il Ven 5 Feb 2010 - 9:34

Credi che un artista debba operare con lo scopo di risolvere problemi economici? Pensi che se si organizza una mostra deve essere all'insegna della conoscenza e della funzione culturale, oppure particolarmente debba avere una finalità di vendita?


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  GualtieroGiovanni il Sab 6 Feb 2010 - 11:26

Beh, anche l'artista deve vivere del suo lavoro, se può.
Almeno nella teoria, senza troppi problemi economici o di altro tipo , dovrebbe produrre opere migliori. study


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 10:45

Anch'io penso, ovviamente, che l'artista visivo dovrebbe poter vendere in un situazione di mercato normale...

Però bisogna fare alcune considerazioni sull'attuale mercato dell'arte visiva... In esso si è imposto ormai da decenni un sistema perverso per quotare le opere che è un sistema mercantile per prodotti d'uso o voluttuari... Peraltro, le opere, chiamate d'arte, entrano anche nei "giochetti" di borsa, come quelli che hanno portato alla grande crisi mondiale nell'attualità, tanto per intenderci... e si comprano e si rivendono anche per sbiancare denaro nero ;-)

Inoltre si applicano anche dei meccanismi di valutazione artistica mistificanti, estremamente facilitati dalle false teorie dell'arte, che si sono affermate e profondamente radicate nelle società di tutto il pianeta, in misura tale che pochi hanno il coraggio di metterli in discussione, anzi alcuni artisti e anche intellettuali, a volte inconsapevolmente, se ne fanno accaniti difensori a oltranza...

Ormai certi pregiudizi, definizioni di falsi valori artistici, luoghi comuni, e tant'altra spazzatura... hanno acquisito valore dogmatico e quindi non ci si può azzardare più a metterli in discussione... bisogna accettarli e applicarli "religiosamente"...

Ormai non c'è quasi nessun artista nel mondo che non abbia paura di essere tacciato di "antiquato", di accademico o di vivere fuori dal mondo, in epoche del passato, come un vecchio rudere... E quindi quasi tutti considerano come valore imprescindibile per la loro arte, per lo meno un ammiccamento al senso del "moderno", del "avanguardista", del "modus operandi" di uno dei vari soggetti (o assenza di soggetti) e stili dell'arte chiamata contemporanea... :-(((

Per farla completa... dei signori "intellettuali", "pensatori", giornalisti, avvocati, salumieri, "politici", commercianti, ecc. si fanno chiamare critici d'arte e si sono arrogati il potere assoluto di giudicare (con totale arbitrarietà) se le opere che si devono esporre o partecipare a concorsi, rientrano nei ranghi dell'arte o ne devono essere esclusi :-(((

Tutto questo (e molto di più) ha indotto la grande maggioranza degli artisti ad assumere un comportamento molto timoroso sopratutto quando devono esporre... alcuni soffrono quasi di un timore panico... e sono disposti a cedere qualsiasi cosa, a sacrificare qualsiasi barlume della propria intelligenza e della propria dignità artistica... e anche cedere economicamente in molti casi... Solo si sentono spinti e illusi dal chimerico sogno, più o meno cosciente, di riuscire un giorno a diventare ricchi e famosi ed entrare nell'olimpo della grande arte internazionale, senza riuscire a vedere la miseria che in quel momento hanno addosso...

Peraltro, su tale sogno che coltivano molti artisti, bravi e meno bravi, si giocano continuamente attività truffaldine, purtroppo non abbastanza note... Vi sono dei signori che capiscono che possono organizzare delle buone truffe a danno dei poveri illusi e vivono di queste cose, anche per internet... Mi sembra che anche con Flavia ci hanno provato, ma lei li ha messi a posto ;-)

Poi sono da considerare i potenziali compratori di questo mercato dell'arte...
Chi sono, o chi potrebbero essere?
I ricchi collezionisti e le banche, che comprano solo i "famosi", già stabili nell'olimpo... senza badare a spese...
I "collezionisti" piccoli e medi, che conoscono le regole del gioco e comprano per pochi soldi, con la speranza mal riposta che trovino qualche opera che diventerà famosa e li farà ricchi...
I musei, le istituzioni, che comprano con denaro pubblico, come i collezionisti ricchi, solo opere famose e "consacrate"...
I galleristi o venditori (quasi sempre è lo stesso) che si fanno lasciare le opere in deposito e poi quando vedono qualche possibilità di venderle, spesso se ne appropriano, dando agli autori solo qualche contentino...

Poi ci sono tutti gli altri amanti poveri dell'arte che hanno pochi soldi e per di più sono confusi da tutte le assurdità che sentono dire su questa arte... Con una certa diffidenza comprano qualcosa, o perché piace, o perché somiglia a qualche opera che hanno visto in televisione e che veniva osannata tronfiamente da qualche "grande" critico, o perché l'opera comprata è talmente strana e incomprensibile, che apporta al compratore un'aura di intelligenza e di modernità... Così potranno "stupire" gli amici e i visitatori della loro magione, e naturalmente diverranno accaniti difensori dell'arte "astratta"... perché ormai tutta la produzione "artistica" di tipo avanguardista è accomunata popolarmente sotto l'etichetta "astratta" :-(

Alla fine penso, che sia meglio esporre opere per non vendere, così si evita di essere ricattati da questo mercato dell'arte che ho descritto e che, con piccole variazioni locali, è l'unico tipo di mercato che esiste nell'attualità in quasi tutto il pianeta :-(

E allora perché esporre?

Per iniziare a diffondere un nuova maniera di fare arte, più genuina, senza grilli per la testa, umile, piacevole, magari con qualche messaggio trascendente, che si appoggi sulla ricerca scientifica autentica... per recuperare poco a poco la fiducia negli stessi artisti e possibilmente anche dei possibili futuri compratori che amano sinceramente l'arte...

Però, non bisogna farsi illusioni. È chiaro che ci vorranno molti altri decenni, sempre che ci sia la volontà e il desiderio di rigenerarsi...

Ma forse ho scritto troppo e sono stato in molte cose troppo categorico, perciò accetto umilmente critiche, che spero siano ragionate... perché di categoriche... preferisco le mie ;o)))



jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor


Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  GualtieroGiovanni il Gio 11 Feb 2010 - 11:17

Forse oggi, a torto o ragione, si preferisce esporre in internet, che in qualche altro posto.

Ricordo addirittura un artista che, ha una webcam, e si può vedere all'opera nel suo studio. :-)

Ah, ma c'è proprio in questo momento.

http://www.artewebcam.com/


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 11 Feb 2010 - 12:50

GualtieroGiovanni ha scritto:Forse oggi, a torto o ragione, si preferisce esporre in internet, che in qualche altro posto.

Ricordo addirittura un artista che, ha una webcam, e si può vedere all'opera nel suo studio. :-)

Ah, ma c'è proprio in questo momento.

http://www.artewebcam.com/


Si, è Cammarata ... siciliano ...

ma l'Arte per me non è fare 'spettacolo' nè mettersi in vetrina ...

credo che bisogna prendere coscienza di questa inconcepibile realtà e attivarsi a farla acquisire anche agli altri ...

capisco meglio adesso il perchè l'assessore solerte dalla sera alla mattina è divenuto taciturno ... dopo che gli ho comunicato i 'ladrocini' che girano per "internet" e non ... propabilmente ci saranno anche attuate delle "regole" tra i "piccoli" politici che già sanno ...

Cosa fare? ... Mi viene in mente di progettare dei Convegni ... ma prima devo erudirmi in merito :-)))


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 11 Feb 2010 - 13:04

Propabilmente è la CONOSCENZA il primo punto da sviluppare ... come? Convegni, dibattiti, riunioni .. cheers


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 11 Feb 2010 - 13:05

INTERROGATIVO:

Come si presenta l'aspetto economico dell'Arte nelle altre Nazioni?!?!....


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  cammarata il Gio 11 Feb 2010 - 14:35

Flavia Vizzari ha scritto:
GualtieroGiovanni ha scritto:Forse oggi, a torto o ragione, si preferisce esporre in internet, che in qualche altro posto.

Ricordo addirittura un artista che, ha una webcam, e si può vedere all'opera nel suo studio. :-)

Ah, ma c'è proprio in questo momento.

http://www.artewebcam.com/


Si, è Cammarata ... siciliano ...

ma l'Arte per me non è fare 'spettacolo' nè mettersi in vetrina ...

credo che bisogna prendere coscienza di questa inconcepibile realtà e attivarsi a farla acquisire anche agli altri ...

capisco meglio adesso il perchè l'assessore solerte dalla sera alla mattina è divenuto taciturno ... dopo che gli ho comunicato i 'ladrocini' che girano per "internet" e non ... propabilmente ci saranno anche attuate delle "regole" tra i "piccoli" politici che già sanno ...

Cosa fare? ... Mi viene in mente di progettare dei Convegni ... ma prima devo erudirmi in merito :-)))

Mi dispiace deluderLa,
io ho aperto semplicemente il mio studio al mondo, non faccio nessun spettacolo o vetrina.
La verità è che per il 90% dei pittori la pittura è solo un hobby e pochi sanno che significa vivere di pittura
saluti
cammarata
avatar
cammarata
frischeru
frischeru


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 14:36

Questa situazione che stiamo chiamando "marasma" è la stessa in tutti i paesi ad alto sviluppo economico, e i paesi più poveri si arrangiano... e non influiscono minimamente nel mercato mondiale... Crying or Very sad

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 14:46

"La verità è che per il 90% dei pittori la pittura è solo un hobby e pochi sanno che significa vivere di pittura"

Ecco la tipica risposta di chi si assoggetta passivamente alle leggi del mercato: chi rifiuta e si ribella a queste norme categoriche è uno che fa arte per hobby :-(

Quindi si ergono dei nemici anche "in casa" e facciamo la "lotta tra i poveri", che fa tanto comodo alla mafia internazionale e che se ne ride di noi tutti :-(((

cheers cheers cheers cheers cheers cheers

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  GualtieroGiovanni il Gio 11 Feb 2010 - 15:08

cammarata ha scritto:

Mi dispiace deluderLa,
io ho aperto semplicemente il mio studio al mondo, non faccio nessun spettacolo o vetrina.
La verità è che per il 90% dei pittori la pittura è solo un hobby e pochi sanno che significa vivere di pittura
saluti
cammarata

Io ogni tanto passo su Ustream e seguo la diretta.
Bello studio.
Ordinato.
Gli amici che passano a trovare l'artista.
***

Ehm, Nicola, forse Cammarata voleva dire che ha fatto delle scelte di vita, che, ad esempio, un altro, mi metto in mezzo io, così, non disturbo nessuno, dicevo che un altro, non ha voluto o forse potuto o saputo fare.

Ed è rimasto un semplice hobbista del disegno.
Oh, a me va bene così, almeno sotto certi punti di vista. :-)


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 15:15

Flavia Vizzari ha scritto:Cosa proporresti di poter fare per mettere un pò di luce nel marasma dell'attuale mondo artistico, in modo che ci permetta di essere, noi artisti, considerati credibili e poter liberamente dialogare con la società in cui viviamo senza "barriere" reciprocamente escludenti?


Flavia Vizzari ha scritto:Propabilmente è la CONOSCENZA il primo punto da sviluppare ... come? Convegni, dibattiti, riunioni .. cheers



Io propongo di cominciare a guardare l'arte con occhi scientifici e rimettere tutto in discussione... insomma cercare di creare i presupposti per iniziare una palingenesi nell'arte e nelle relazioni sociali... con convegni, simposi, dibattiti, esposizioni, tavole rotonde, concorsi senza vincitori ne vinti, laboratori collettivi, corsi gratuiti di autoapprendimento per Internet, ecc.

Ma senza farsi troppe illusioni... la palingenesi è un cammino irto di ostacoli e lungo da percorrere... Però può anche essere divertente se si assume con la sufficiente autoironia
Wink


jocolor bounce cherry Basketball drunken bom

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 15:31

Gualtiero ha scritto:
"Ehm, Nicola, forse Cammarata voleva dire che ha fatto delle scelte di vita, che, ad esempio, un altro, mi metto in mezzo io, così, non disturbo nessuno, dicevo che un altro, non ha voluto o forse potuto o saputo fare.

Ed è rimasto un semplice hobbista del disegno.
Oh, a me va bene così, almeno sotto certi punti di vista. :-)"

Ne come persona, ne come artista, penso di avere assolutamente niente contro Cammarata, ne contro gli artisti che dipingono come lui e che fanno scelte di vita, a loro modo, convenienti... Anzi auguro loro di ottenere il massimo delle loro aspettative...

Abbiamo un nemico comune che è la grande mafia internazionale dell'arte e che fa il bello e il cattivo tempo secondo gli interessi del grande capitale, di cui fa parte Crying or Very sad

Io non sono un nemico per il signor Cammarata, anzi può disporre della mia amicizia se vuole
Wink



Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  GualtieroGiovanni il Gio 11 Feb 2010 - 15:43

L'autoironia mi piace.

http://www.youtube.com/watch?v=xOSWSI5iLR8

Adesso, non per fare il cinghiale della situazione, ma credo che per dipingere una grande parete (Palingenesi) ci voglia o un grande pennello (Nome) o un pennello grande (Capacità).

Posto che, chi, come me, non è né una cosa né l'altra, è un cinghiale (Hobbista).
Come la mettiamo con le setole?

:-)


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Ospite il Gio 11 Feb 2010 - 15:56

Se la palingenesi fosse una grande parete... non ci sarebbe nessun problema Wink con le setole del pennello grande del "cinghiale" avremmo la soluzione grande Wink

Il problema però è che la palingenesi è...
una parete ancora più grande Wink e non ci sono setole che tengano No

Le troveremo le setole giuste???... ai posteri l'ardua sentenza, disse un certo Manzoni....

Ciao Gualtiero, che Dio ce la mandi buona...

jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor jocolor

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  GualtieroGiovanni il Gio 11 Feb 2010 - 16:13

Ciao Nicola.
Beh, se interviene Dio, allora, ci metto la mano nel fuoco ... il Sacro Fuoco.


Gualtiero Giovanni Canu
......
Sito Personale : http://xoomer.alice.it/gualtierino/
avatar
GualtieroGiovanni
Spicialista
Spicialista


http://xoomer.alice.it/gualtierino/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 11 Feb 2010 - 18:35

nicolacomunale ha scritto:


Ne come persona, ne come artista, penso di avere assolutamente niente contro Cammarata, ne contro gli artisti che dipingono come lui e che fanno scelte di vita, a loro modo, convenienti... Anzi auguro loro di ottenere il massimo delle loro aspettative...

Abbiamo un nemico comune che è la grande mafia internazionale dell'arte e che fa il bello e il cattivo tempo secondo gli interessi del grande capitale, di cui fa parte Crying or Very sad

Io non sono un nemico per il signor Cammarata, anzi può disporre della mia amicizia se vuole
Wink




Quoto lo scritto di Nicola Comunale perchè è anche il mio pensiero ...

inoltre Antonino, mi pare che ci davamo del tu e non era in me nessunissima intenzione di farti arrabbiare :-((

sono felice però. che avere scritto il tuo nome in questo contesto sia valso più delle mie innumerevoli e-mail di invito a questo forum ... spero che una volta registrato, ti trovi bene :-))

Ho scritto che l'Arte non è vetrina, un pò come sunto per non andare off topic ... ma ormai abbiamo divagato, mi sa ... ho letto nel tuo sito che guardandoti dipingere si può imparare ... beh ... è questo che non condivido perchè non è come essere nel tuo studio ... il gesto di un braccio che si muove davanti ad una tavolozza secondo me non aiuta ad imparare un bel niente ... ma cmq tutte le volte che ho guardato il tuo sito non ti ho mai visto on-line ...


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 11 Feb 2010 - 18:49

nicolacomunale ha scritto:


concorsi senza vincitori ne vinti, laboratori collettivi, corsi gratuiti di autoapprendimento per Internet, ecc.

Ma senza farsi troppe illusioni... la palingenesi è un cammino irto di ostacoli e lungo da percorrere... Però può anche essere divertente se si assume con la sufficiente autoironia Wink

jocolor bounce cherry Basketball drunken bom

Come si fa un concorso senza vincitori? Forse dici collettive? ... Cosa intendi per corso gratuito di apprendimento su internet?


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  cammarata il Gio 11 Feb 2010 - 19:13

Flavia Vizzari ha scritto:
nicolacomunale ha scritto:


Ne come persona, ne come artista, penso di avere assolutamente niente contro Cammarata, ne contro gli artisti che dipingono come lui e che fanno scelte di vita, a loro modo, convenienti... Anzi auguro loro di ottenere il massimo delle loro aspettative...

Abbiamo un nemico comune che è la grande mafia internazionale dell'arte e che fa il bello e il cattivo tempo secondo gli interessi del grande capitale, di cui fa parte Crying or Very sad

Io non sono un nemico per il signor Cammarata, anzi può disporre della mia amicizia se vuole
Wink




Quoto lo scritto di Nicola Comunale perchè è anche il mio pensiero ...

inoltre Antonino, mi pare che ci davamo del tu e non era in me nessunissima intenzione di farti arrabbiare :-((

sono felice però. che avere scritto il tuo nome in questo contesto sia valso più delle mie innumerevoli e-mail di invito a questo forum ... spero che una volta registrato, ti trovi bene :-))

Ho scritto che l'Arte non è vetrina, un pò come sunto per non andare off topic ... ma ormai abbiamo divagato, mi sa ... ho letto nel tuo sito che guardandoti dipingere si può imparare ... beh ... è questo che non condivido perchè non è come essere nel tuo studio ... il gesto di un braccio che si muove davanti ad una tavolozza secondo me non aiuta ad imparare un bel niente ... ma cmq tutte le volte che ho guardato il tuo sito non ti ho mai visto on-line ...

Salve a tutti,

non amo far polemica, anzi...
Mi sono permesso di pubblicare quelle righe scritte da Antonio Coria , riguardo il corso di pittura, solo perchè nel corso degli anni che sono in diretta (8 anni) mi hanno scritto tantissime persone dicendomi che mi seguono e hanno iniziato a dipingere trovando un valido aiuto guardandomi in diretta , ecco tutto qui, non sono maestro di nessuno e non mi va di esserlo, anzi vorrei io un maestro per apprendere i "segreti" della pittura.
Non vi nascondo che girando sul web , ho trovato tante persone che imitano i miei lavori e di questo sono più che contento, non ho segreti e quando qualcuno mi scrive per delle informazioni sulle tecniche pittoriche , sono disponibile per quello che so o che ho acquisito in questi 30 anni di pittura.
Ciao Flavia, ciao Nicola , ciao Gualtiero e ciao a tutti i lettori di questo forum
cammarata
avatar
cammarata
frischeru
frischeru


Tornare in alto Andare in basso

Re: marasma nel mondo artistico:

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 1 di 2 1, 2  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum