Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Mar 22 Ago 2017 - 15:33 Da Giuseppe La Delfa

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Gio 20 Lug 2017 - 17:51 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Gio 20 Lug 2017 - 17:38 Da Giuseppe La Delfa

» LU ME' SICILIANU
Dom 4 Giu 2017 - 21:47 Da Flavia Vizzari

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

» Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ Edizione
Gio 1 Dic 2016 - 11:17 Da carmy77

» Bianco & Nero
Dom 27 Nov 2016 - 1:51 Da Flavia Vizzari

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Settembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
    123
45678910
11121314151617
18192021222324
252627282930 

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Premio d'Arte Volturno Morani

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Premio d'Arte Volturno Morani

Messaggio  Admin il Mer 11 Nov 2009 - 15:58

Motivazione del premio


L’occasione per istituire questo premio internazionale d’arte ispirata alla dimensione del Sacro, originale negli obiettivi che si propone, scaturisce innanzi tutto dal desiderio di ricordare degnamente l’opera di Volturno Morani. Quella sua così ricca e complessa figura di pittore e fondatore del neocostruttivismo, architetto, uomo di fede e studioso di teologia. A quattro anni dalla sua prematura scomparsa i familiari, attraverso la fondazione della People&Freedom Communication, insieme agli amici e agli innumerevoli estimatori già si sono adoperati affinché in un’articolata monografia fosse tracciato un organico profilo dell’intera sua pittura: VOLTURNO MORANI, La quarta dimensione dell’anima - L’opera di un pittore neo-costruttivista, a cura di Giuseppe Cordoni, per i caratteri di Artestampa, Modena, 2008.

Con ricorrenza biennale, il premio si propone di offrire ai giovani artisti del panorama internazionale, ed in particolar modo a quelli che studiano presso le Accademie di Belle Arti italiane e straniere, un motivo di riflessione estetica ed un’occasione creativa su alcuni aspetti così profondamente sentiti e dibattuti da Volturno Morani durante l’intera sua parabola creativa:

a) La percezione sacrale del mistero del Creato in una stretta connessione fra intuizione teologica, conoscenza scientifica e percezione estetica.



b) Il rinnovamento, attraverso la costante “recherche” di un suo originale linguaggio neocostruttivo, della iconologia del Sacro rispetto alla Parola rivelata nel solco della più feconda tradizione pittorica quale grande interprete della luce dei Vangeli attraverso i secoli.

c) Come il richiamo al Trascendente insito in ogni autentico processo creativo, possa tradursi, attraverso l’opera artistica, in una ricerca personale di spiritualità che investe in pieno quel senso religioso che drammaticamente si cela nella complessa esperienza del mondo contemporaneo

d) La dimensione estetica del Sacro quale può emergere anche da altre culture non cristiane.

Non è un caso, del resto, che anche per gli artisti si continui a parlare di “vocazione”. Anch’essi perseguono obiettivi di autentica liberazione attraverso l’energia rivelativa di una Beltà che ci trascende.

Anch’essi ubbidiscono alla scelta di porsi diversamente rispetto al mondo. La scelta di rovesciare il dominio che il mondo ha su di noi.

E se lungamente, in passato, i grandi visionari della pittura hanno avuto la funzione illuminante di prefigurarci la dimensione paradisiaca del Regno a venire, perché l’arte attuale non dovrebbe essere più in grado di schiudere ai nostri occhi accecati le porte di una ritrovata speranza di salvezza?





Del resto, in proposito, come non ricordare la profondità del messaggio di Papa Giovanni Paolo II nella sua illuminata Lettera agli artisti, 1999:

"L'arte è esperienza di universalità. Non può essere solo oggetto o mezzo. È parola primitiva, nel senso che viene prima e sta al fondo di ogni altra parola. È la parola dell'origine, che scruta, al di là dell'immediatezza dell'esperienza, il senso primo e ultimo della vita. È conoscenza tradotta in linee, immagini e suoni, simboli che il concetto sa riconoscere come proiezioni sull'arcano della vita, oltre i limiti che il concetto non può superare: aperture, dunque, sul profondo, sull'altro, sull'inesprimibile dell'esistenza, vie che tengono libero l'uomo verso il mistero e ne traducono l'ansia che non ha altre parole per esprimersi. Religiosa, dunque, è l'arte, perché conduce l'uomo ad avere coscienza dell'inquietudine che sta al fondo del suo essere e che né la scienza, con la formalità oggettiva delle leggi, né la tecnica, con la programmazione che salva dal rischio d'errore, riusciranno mai a soddisfare".


Modalità del premio

E’ nel solco di questa prospettiva che il premio desidera inserirsi facendo proprio quelle stesse aspirazioni con le quali Giovanni Paolo II concludeva il suo invito agli artisti:

“Auguro a tutti voi, artisti carissimi, di essere raggiunti da queste ispirazioni creative con intensità particolare. La bellezza che trasmetterete alle generazioni di domani sia tale da destare in esse lo stupore! Di fronte alla sacralità della vita e dell'essere umano, di fronte alle meraviglie dell'universo, l'unico atteggiamento adeguato è quello dello stupore”.




Con il Patrocinio del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, con il Patrocinio del Comune di Mirandola e del Castello dei Pico, l’Associazione culturale People&Freedom Communica-tion, bandisce il 1° Premio Internazionale Volturno Morani 2009.

Il concorso è riservato ai giovani pittori residenti in Italia e all’estero, valutati da una giuria internazionale; tutte le modalità e la scheda di partecipazione nel Bando.



Bando


PRIMA EDIZIONE (Primo Anno 2009)

Temi proposti:

1) Sacralità della Terra. La sorte del nostro Pianeta sconvolto nei suoi equilibri vitali dalla dismisura del fare umano. Si può partire da un commento pittorico al Salmo 24: “Del Signore è la terra e quanto contiene, l'universo e i suoi abitanti.”


2) Il tema biblico della Trasfigurazione nella coscienza pittorica attuale. Il racconto della trasfigurazione di Gesù occupa nei tre vangeli sinottici una posizione centrale decisiva (Mt 17,1-8; Mc 9,2-10; Lc 9,28-36).

Uno squarcio nel velo di tenebra in cui si dibatte il cuore dell’uomo: ed ecco il vero volto di Gesù lasciarci intravedere un segno del suo splendore. Non soltanto i tre apostoli Pietro, Giacomo e Giovanni diventano testimoni oculari del mistero di questa sua divina ed umana Bellezza. Da venti secoli, a partire dai grandi artisti del passato, anche il linguaggio della la pittura si è fatta strumento di tobarica rivelazione. Cosicché alzare il velo sul volto del divino, inseguendo, intuendo prefigurando e manifestando almeno un barlume della sua segreta identità e del suo Regno d’Amore.

“Il volto di Gesu è l’appassionante racconto di come l’arte ha risposto nei secoli al mistero delle sembianze di Cristo. Una sfida alla nostra immaginazione, poiché anche le immagini che produrrà la fantasia del futuro non saranno né oggettive ne innocenti.
Saranno le immagini del Gesù di cui avrà bisogno il mondo di domani” (Fulvio Caroli).



Modalità di Partecipazione

a) Possono partecipare tutti i pittori italiani e stranieri, che al 31 dicembre 2009 non abbiano superato il quarantesimo anno di età. Ogni artista può partecipare ad entrambi i temi proposti, con una sola opera per ciascuno di essi, eseguita con la tecnica che egli riterrà più opportuna. Tutte le opere presentate dovranno essere (pena l’esclusione dal Concorso) delle seguenti dimensioni: cm 100x100, o cm 120 (altezza) x cm 80 (larghezza).

b) Entro e non oltre il 15 novembre 2009, gli artisti partecipanti dovranno far pervenire foto, ad alta risoluzione, su dvd, delle opere suddette, accompagnate da una breve relazione scritta su di esse attestante: titolo dell’opera, anno di esecuzione, tecnica di esecuzione, dimensioni effettive, valore assicurativo dell’opera; oltre ad un breve profilo sulle motivazioni del tema trattato: una decina/quindici righe, accompagnate anche da una breve biografia (italiano/inglese) e da un curriculum sulla loro attività artistica, al seguente indirizzo:

Premio Volturno Morani
Il Castello Dei Pico
Piazza Marconi 23, 41037
Mirandola (mo) – Italy

c) Per partecipare occorre:
 compilare l’apposito modulo di iscrizione scaricabile dal sito www.premiovolturnomorani.it ;
 inviarlo il modulo al seguente indirizzo di posta elettronica info@premiovolturnomorani.it o via fax al +39 059 809 243.


Fra tutte le opere pervenute la Giuria, a suo insindacabile giudizio, sceglierà venti proposte per ognuno dei due temi suddetti, e gli artisti ne riceveranno comunicazione via posta elettronica entro il 30 novembre 2009. Le opere selezionate, debitamente imballate e a rischio del mittente, dovranno pervenire all'indirizzo di cui sopra, entro e non oltre il 10 dicembre 2009.

Dopo la realizzazione di un elegante catalogo con le immagini di tutte le opere prescelte, sarà allestita, a Mirandola, una grande mostra nei suggestivi spazi del Palazzo dei Pico “Galleria della Duchessa” (Inaugurazione, 19 dicembre 2009) - Durata della mostra: dal 19 dicembre al 25 gennaio 2010 – Proclamazione dei vincitori: 9 gennaio 2010.

Premi previsti

Per ognuna delle due sezioni è previsto un premio-acquisto unico e indivisibile di € 6.000,00 (seimila) ciascuno.


Giuria

I premi verranno assegnati attraverso il responso di una qualificata giuria tecnica e di una giuria popolare.
La prima giuria sarà composta da:

PRESIDENTE: MARINA TAGLE
Presidente People&Freedom Communication

PRESIDENTE GIURIA TECNICA: GIUSEPPE CORDONI;
Curatore del premio, poeta e critico d’arte. Pietrasanta, Lucca.

ANDREA B. DEL GUERCIO, direttore Scuole di Pittura, dipartimento Arti e Antropologia del Sacro, ACCADEMIA BELLE ARTI di BRERA (MI)

ADRIANO BIMBI, direttore Docente cattedra di Pittura, ACCADEMIA BELLE ARTI di FIRENZE

RINALDO BIGI, docente cattedra di Tecnica e Tecnologia della scultira e del Marmo, ACCADEMIA BELLE ARTI di CARRARA-PIETRANTA (LU)

GIANPAOLO ZIROLDI, direttore Museo Castello dei Pico, Mirandola

ROMANO COSCI, pittore e scultore in Pietrasanta, straordinaria figura poliedrica, noto in Italia e all’estero per le monumentali statue a soggetto sacro per la fabbrica di S. Pietro in Vaticano.

Monsignor ROBERTO FILIPPINI, teologo e biblista, Docente università di Pisa. Direttore seminario arcivescovile di Pisa.

EMMANUELE MORANDI, filosofo, Presidente Istituto Studi Tomistici, Docente università di Verona.

ISIDRO BOHIGAS BORRAS,
imprenditore, fondatore e Presidente del Centro d’arte moderna e galleria internazionale Piramidon in Barcellona,Spagna (http://www.piramidon.com/).

FRANCESCO MARTANI, pittore e scultore; Presidente della fondazione Museale Ca’ la Ghironda, Bologna, centro d’arte e cultura (http://www.ghironda.it/).

ADRIANO BALDI, musicista e operatore culturale,gallerista, Presidente del circolo Adac-grafica, Modena (http://www.adacarte.com/)

BRUNELLO BALDI, pittore



A tale Giuria spetterà il diritto di esprimere il 60% dei consensi da aggiudicare.

La seconda Giuria a carattere popolare sarà, invece, composta dagli stessi visitatori della mostra, ognuno dei quali avrà la facoltà di esprimere un suo voto di preferenza su un’opera da lui prescelta per ciascuno dei due temi.

A tale Giuria spetterà il diritto di esprimere il 40% dei consensi da aggiudicare.

Il conferimento del premio avverrà con una cerimonia solenne nel contesto della mostra, da tenersi il 9/1/2010, durante il quale oltre, al responso della Giuria tecnica, saranno scrutinati i pareri espressi da quella popolare.




PRIMA EDIZIONE ( Secondo Anno 2010)

Il Comitato organizzatore si adopererà, in ogni modo, affinché, durante l’anno 2010, le due opere a soggetto sacro risultanti vincitrici del presente bando di concorso possano trovare un ancor più compiuta finalità estetica e dossologica andando ad abbellire strutture pubbliche o luoghi sacri di nuova costruzione.

Partendo da esse come bozzetto preparatorio per un opera di ben più vaste proporzioni, i due rispettivi artisti saranno chiamati ad eseguirle su grandi dimensioni, utilizzando tecniche pittoriche opportunamente confacenti al carattere delle opere stesse ( si pensi all’affresco, a grandi tele ad olio, al mosaico, etc). Tali modalità d’esecuzione, nonché il compenso previsto, saranno determinate in un successivo accordo fra le parti interessate.





Per informazioni e chiarimenti:
info@premiovolturnomorani.it
info@volturnomorani.it
info@peopleandfreedom.it
info@castellopico.it


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum