Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» ROMA IN 9 TAPPE
Mar 24 Ott 2017 - 10:16 Da ninnetta

» LU ME' SICILIANU
Ven 20 Ott 2017 - 10:37 Da Flavia Vizzari

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Mer 11 Ott 2017 - 16:42 Da Flavia Vizzari

» Gualtiero G. Canu
Mer 11 Ott 2017 - 16:41 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Sab 30 Set 2017 - 16:54 Da Giuseppe La Delfa

» Antologia poetica letteraria a cura di Giuseppe La Delfa In omaggio a L. Pirandello
Dom 24 Set 2017 - 20:44 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Dom 24 Set 2017 - 20:28 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Buttitta di Favara
Ven 1 Set 2017 - 9:45 Da Flavia Vizzari

» Poeti veri e poeti falsi
Dom 30 Lug 2017 - 20:31 Da Flavia Vizzari

» Un artista inizia ad essere tale ...
Dom 30 Lug 2017 - 20:22 Da Flavia Vizzari

» Premio Carrà-Tricali a Lentini (Sr)
Gio 20 Lug 2017 - 18:00 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Renato Guttuso 2017
Gio 20 Lug 2017 - 17:54 Da Giuseppe La Delfa

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Gio 25 Mag 2017 - 1:08 Da Flavia Vizzari

» INNO DELL'A.S.A.S.
Gio 25 Mag 2017 - 0:52 Da Flavia Vizzari

» ARTEINCENTRO "messinaweb.eu"
Mar 16 Mag 2017 - 15:49 Da Flavia Vizzari

» Premio di Poesia, Narrativa e Teatro “Memorial Giovanni Leone” – I valori della famiglia - 1^ Edizione
Gio 11 Mag 2017 - 17:35 Da carmy77

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Sab 22 Apr 2017 - 20:16 Da Giuseppe La Delfa

» IL MAGGIO DEI LIBRI dell'ASAS 2017
Sab 22 Apr 2017 - 8:24 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Sab 22 Apr 2017 - 8:19 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Lun 3 Apr 2017 - 11:56 Da Flavia Vizzari

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Lun 3 Apr 2017 - 9:14 Da Flavia Vizzari

» Tempo
Lun 3 Apr 2017 - 9:11 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 29 Mar 2017 - 16:49 Da Flavia Vizzari

» Benvenuto Pino
Mer 29 Mar 2017 - 16:47 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 29 Mar 2017 - 9:22 Da Giuseppe La Delfa

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 29 Mar 2017 - 9:10 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Novembre 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
27282930   

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Hamza Zirem

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Hamza Zirem

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 15 Ott 2009 - 1:33

Hamza Zirem è un letterato algerino, autore di quattro libri di poesia (due di questi pubblicati in Francia, gli altri due in Algeria); un saggio sul drammaturgo latino Terenzio e di interviste allo scrittore francese Jean-PIerre Andrevon.

Hamza Zirem ha compiuto studi universitari di lingua e letteratura francese e insegnato per più di 15 anni nelle scuole medie e nei licei. Parallelamente al suo lavoro d'insegnante era impegnato in molteplici attività culturali, dalla creazione di una casa editrice alla collaborazione al giornale Soummam News, dalla direzione dell'associazione "Ruptures" a scambi epistolari-letterari con molti scrittori francofoni.

Hamza Zirem è originario della Kabylie, una regione berbera d'Algeria fortemente caratterizzata dalla propria lingua, dalla propria cultura e dalla propria storia che risale a 4000 anni a.C. Questa storia è costellata da una serie di rivolte e insurrezioni che hanno modellato il temperamento del popolo Kabyle, da sempre in conflitto con il potere centrale.

Dal 2001 al 2004 la Kabylie è stata teatro di una serie di sommosse sanguinose: Hamza Zirem che aveva partecipato attivamente al movimento pacifico Aarchs ricevette minacce di morte che l'obbligarono a lasciare il proprio paese nel 2007. Per più di un anno è stato rifugiato in Norvegia.

Dal gennaio 2009 è ospite della Città di Potenza, che insieme alle municipalità di Grosseto e Chiusi, fa parte della Rete Città-Rifugio dell'organizzazione europea ICORN (International Cities Of Refuge Network).

Accompagnato al piano da Anna Lapetina, Zirem ha proposto all'attento pubblico di Atella alcune sue poesie in francese, che sono state lette in itaiano (nella traduzione della Lapetina) da alcuni membri dell'Alliance Française di Potenza.


http://www.comune.atella.pz.it/news.asp?id=76
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hamza Zirem

Messaggio  Flavia Vizzari il Gio 22 Ott 2009 - 12:47

Hamza Zirem sarà presente sabato al festival della poesia meridionale a Nusco (provincia di Avellino, regione di Campania).

In bocca al lupo da tutti noi del FORUM ASSOCIAZIONE VIRTUALE
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hamza Zirem

Messaggio  Admin il Dom 25 Ott 2009 - 16:53

Potenza, 9 marzo 2009 - Il capoluogo della Basilicata aderisce al “Progetto città rifugio”, finalizzato a prestare ospitalità e solidarietà a poeti, artisti e scrittori che sono costretti a fuggire dal loro Paese perché perseguitati. Potenza ha mostrato il suo impegno accogliendo il giovane letterato algerino, Hamza Zirem, originario della Cabilia, costretto alla fuga perché minacciato dal regime del suo Paese, come molti altri artisti berberi (perseguitati, incarcerati, talvolta assassinati), che hanno pagato duramente il prezzo della loro parola. I suoi scritti sono specchio di una realtà di sangue, guerra, integralismi e discriminazioni, che egli descrive con la malinconia dell’esule. La sua denuncia riguarda i conflitti intestini, le ingiustizie sociali e tutti i massacri compiuti in nome di Allah o di Dio, qualunque nome gli si attribuisca. Potenza, accogliendo lo scrittore, gli consente di esercitare quella libertà di espressione e di denuncia che altrove gli è stata negata. Hamza Zirem ha recitato i suoi versi e le sue prose lo scorso 2 marzo al teatro Stabile di Potenza, nell’ambito dell’iniziativa “Lettere d’Autore”, promossa dal Comune della città capoluogo. Una serata all’insegna della poesia, della musica (con la Camerata vocale di Anna Lapetina) e della testimonianza dinanzi all’oppressione. Hamza Zirem ha dichiarato, davanti al pubblico potentino, qual è la sua missione: “cantare la speranza dentro la disperazione”. .


http://www.marketpress.info/notiziario_det.php?art=90402


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Hamza Zirem

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto


 
Permessi di questa sezione del forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum