Cerca
 
 

Risultati secondo:
 


Rechercher Ricerca avanzata

Ultimi argomenti
» Benvenuto Pino
Mer 22 Mar 2017 - 9:06 Da Flavia Vizzari

» Premio RENATO GUTTUSO
Mer 22 Mar 2017 - 9:05 Da Flavia Vizzari

» GRAMMATICA SISTEMATICA di Arturo Messina - Sr
Mer 22 Mar 2017 - 9:01 Da Flavia Vizzari

» recensione avuta nel 2008 e dimenticata
Mer 22 Mar 2017 - 9:00 Da Flavia Vizzari

» LE POESIE DI DON RAFFAELE APRILE
Dom 26 Feb 2017 - 22:48 Da Giuseppe La Delfa

» Mons. Giovanni Accolla, ordinazione episcopale
Dom 26 Feb 2017 - 22:43 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI PRECEDENTI DIMENTICATI DA PIPPO
Mar 21 Feb 2017 - 6:01 Da Giuseppe La Delfa

» NUOVI SUCCESSI DI PIPPO
Mar 21 Feb 2017 - 5:38 Da Giuseppe La Delfa

» Tempo
Sab 28 Gen 2017 - 16:46 Da ninnetta

» Il potere salvifico della poesia di Giovanni Albano 
Mer 11 Gen 2017 - 1:47 Da Flavia Vizzari

» LUIGI TERRANOVA
Lun 9 Gen 2017 - 23:40 Da Flavia Vizzari

» Presentazione Silloge di S. Gaglio (IV Premio Asas 2016)
Sab 7 Gen 2017 - 18:54 Da Flavia Vizzari

» PREMIO POESIA A.S.A.S.
Sab 7 Gen 2017 - 18:53 Da Flavia Vizzari

» PREMIO NAZIONALE DI POESIA ASAS
Sab 7 Gen 2017 - 18:51 Da Flavia Vizzari

» Poesia e recensione per Giovanni Fontana di Castellammare del Golfo
Ven 9 Dic 2016 - 20:14 Da Giuseppe La Delfa

» Premio Letterario Nazionale “L’ANFORA DI CALLIOPE”
Dom 4 Dic 2016 - 22:28 Da Flavia Vizzari

» Arte & Parole
Sab 3 Dic 2016 - 12:38 Da ninnetta

» Concorso di Poesie, Filastrocche, Racconti e Fiabe “Libera la fantasia” – IV^ Edizione
Gio 1 Dic 2016 - 11:17 Da carmy77

» Bianco & Nero
Dom 27 Nov 2016 - 1:51 Da Flavia Vizzari

» Premio Buttitta a Pippo La Delfa
Sab 26 Nov 2016 - 8:20 Da Giuseppe La Delfa

» Relitto spaziale precipita su miniera di Giada
Sab 12 Nov 2016 - 11:08 Da Flavia Vizzari

» Giovanni Albano
Dom 30 Ott 2016 - 14:24 Da Flavia Vizzari

» Il numero UNO della Poesia Contemporanea Italiana - SALOTTO LETTERARIO
Lun 24 Ott 2016 - 23:48 Da Flavia Vizzari

» Biografia del poeta Angelo Coco
Lun 24 Ott 2016 - 22:17 Da Flavia Vizzari

» Sebastiano Caracozzo
Sab 22 Ott 2016 - 11:27 Da Flavia Vizzari

» DIMENSIONI PARALLELE E MULTIVERSI: LA REALTA' INFINITA
Mar 11 Ott 2016 - 22:57 Da Renato Di Pane

» Gaetano Maurizio Pantano di Messina
Lun 3 Ott 2016 - 16:46 Da Flavia Vizzari

» RENATO DI PANE: BIOGRAFIA E NOTIZIE
Mer 28 Set 2016 - 19:50 Da Renato Di Pane

» U.S.A.: LA ROCCIA DI JUDACULLA
Mer 28 Set 2016 - 19:38 Da Renato Di Pane

» Raduno Regionale Asas 2016
Mar 27 Set 2016 - 18:52 Da Flavia Vizzari

Navigazione
 Portale
 Forum
 Lista utenti
 Profilo
 FAQ
 Cerca
Marzo 2017
LunMarMerGioVenSabDom
  12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031  

Calendario Calendario

Bookmarking sociale

Bookmarking sociale Digg  Bookmarking sociale Delicious  Bookmarking sociale Reddit  Bookmarking sociale Stumbleupon  Bookmarking sociale Slashdot  Bookmarking sociale Yahoo  Bookmarking sociale Google  Bookmarking sociale Blinklist  Bookmarking sociale Blogmarks  Bookmarking sociale Technorati  

Conserva e condivide l’indirizzo di Il Forum della Lingua siciliana sul tuo sito sociale bookmarking

Conserva e condividi l'indirizzo di FORUM - SEMINARIO di ARTE e POESIA - LINGUA SICILIANA sul tuo sito sociale bookmarking

Flusso RSS


Yahoo! 
MSN 
AOL 
Netvibes 
Bloglines 



Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 12:17

Mi duole profondamente constatare che quanto su riportato è FALSO!

Perchè sono stata espulsa IMMOTIVATAMENTE e ILLEGALMENTE dall'Anposdi?

Ancora oggi nessuno me lo dice!!! Nonostante abbia investito il referente sicilia e alcuni delegati regionali e il fotografo ufficiale dell'Anposdi di porgere la mia richiesta, a chi di dovere (?), di chiarezza e rettifica di questa sbagliata situazione!!!

Aggiungo anche per desiderio di precisione che alcune delle lettere che seguiranno, su carta intestata, non sono state scritte da chi ha l'intestazione, ma solo firmate ... come anche tutti i fogli che mi venivano consegnati nelle riunioni al Marranzatomo dal delegato Regionale affinchè io le divulgassi, anche se presentavano il mio nome nella carta intestata, erano scritte da chi organizzava il tutto!!!


Ultima modifica di Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 16:34, modificato 4 volte


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 12:25




Questo è tratto da un post del Forum 'archiviato' e molti di voi, potranno sicuramente ricordarsi di averlo letto.


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 14:43

Antonino Magrì ha scritto:Flavia Vizzari ha scritto:


Antonino Magrì ha asserito che l’A.N.PO.S.DI. Regionale, per essere presa in seria considerazione, deve poter offrire almeno i seguenti servizi ai propri soci e al proprio territorio: a) organizzazione di raduni poetici itineranti nel territorio siciliano; b) la costruzione di un sito internet della Delegazione Sicilia dell’A.N.PO.S.DI.; .............................................................................................



Per il punto “b” il Delegato Regionale, vista la bravura nel campo del Delegato Provinciale di Messina Flavia Vizzari, che ha già istituito un forum della nostra Delegazione, le ha dato l’incarico di acquistare un dominio e realizzare il sito.
.



Il Sito Anposdisicilia http://anposdisicilia.altervista.org è su spazi GRATUITI altervista ed è stato realizzato su richiesta di Antonino Magrì e messo online con sua approvazione il 3 Febbraio 2008!

Non ho mai detto di essere brava in qualcosa .... semmai di sapermi 'arrangiare' nel farle ... non ho mai acquistato nessun dominio nè ho intenzione di farlo o di spendere soldi per altro che non sia la mia famiglia. Non ho mai istituito nessun Forum per nessuna delegazione, piuttosto offerto gratuitamente e adattato alle necessità che la Delegazione richiedeva!!...

IL FORUM è ARTEVIZZARI!!! E lo è sempre stato!


Ultima modifica di Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 16:17, modificato 1 volta


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 14:51

Io ho solo questo verbale e nessun altro!





Ultima modifica di Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 16:20, modificato 2 volte


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 23 Ott 2009 - 15:16





resto comunque sempre disponibile verso chiunque, a ricercare verità e vie per il miglioramento di ogni relazione che possa guidare al vero sviluppo della cultura e di tutti i rapporti umani.


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Ospite il Sab 24 Ott 2009 - 10:32

Se non sbaglio il Sig. Antonino Magrì era (o è tutt'ora) co-amministratore di questo Forum "Artevizzari". Questo mi è sembrato di capire da alcuni suoi messaggi registrati in questo stesso foro...

Se è così (e se non ho capito bene qualcuno mi corregga, per favore), Il Sig. Magrì aveva il "permesso" di togliere lui stesso il "post del Forum 'archiviato'", quello che Flavia pubblica nel messaggio d'inizio della pagina 3 di questo argomento in cui ci troviamo e interveniamo...

Inoltre ...io non so quanto tempo è rimasto esposto nel forum di Flavia tale "post", ma mi viene da pensare: se il Sig. Macrì non riconosceva il messaggio di tale post come una sua direttiva, perché non l'ha tolto immediatamente sostituendolo con una smentita? O perché non ha chiesto A Flavia, con un messaggio nello stesso Forum, di toglierlo e sostituirlo con un contenuto più giusto? Visto che forse c'era un errore madornale come quello di indicare che "... per associarsi dalla Sicilia è necessario contattare il: Delegato Regionale ..."

Ora, scrivere "... è assolutamente falso! Io non ho mai detto niente del genere, non mi sarei mai sognato di dire che i poeti si dovevano associare al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello della Segreteria Nazionale di Roma!", da l'impressione che vi sia una contraddizione oggettiva.

Io non conosco personalmente il Sig. Magrí, però lo stimo e rispetto molto per il suo tentativo di creare un movimento letterario siciliano... Mi compiace qui ricordare sopratutto una frase del verbale esposto più sopra: "la conoscenza rende gli uomini liberi e ritrovare le proprie radici restituisce la coscienza della propria identità (l'avrebbe firmata anche Ignazio Buttitta, credo)... Inoltre lo ammiro per alcune poesie sue che ho potuto leggere...

Ma mi pare che ci troviamo di fronte a una inutile polemica... perché non vedo niente di grave nel dire ai poeti siciliani di iscriversi nella delegazione regionale, se poi, il delegato regionale, trasmetteva le iscrizioni con i versamenti al Direttivo nazionale dell'ANPOSDI...

Qual'è il problema?

Spero veramente che tutto questo si ricomponga serenamente e ragionevolmente, perché abbiamo bisogno che gli artisti siano lasciati tranquilli affinché possano arricchire la nostra vita con le loro creazioni... le guerre sono solo barbarie... Mettere gli artisti nella guerra è uno dei peggiori delitti morali che si possano commettere.
Per lo meno questo è quello che penso io.

Ad majora...! Smile

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 24 Ott 2009 - 11:08

Scusami Nicola, condivido in pieno quanto tu dici e sono consapevole che il progredire di questo Topic non è piacevole per i nostri forumisti, ma io desidero mettere in chiaro che tutto ciò che io ho diffuso per promuovere l'Associazione culturale Anposdi, come qualunque altra associazione o artista, l'ho fatto solo ed esclusiavamente per altruismo, per promuovere la cultura e nelle maniere in cui ne ho ricevuto le direttive qualora investita di incarichi !!!

Mi ferisce ciò che ha scritto Ninni Magrì, anche perchè io ho sue email, a parte il post del forum che molti hanno potuto vedere in passato, in cui si dice proprio quanto lui ora afferma sia falso ...

Ribadisco che sono ancora in attesa di una rettifica di tutte le negatività esplose nei miei confronti con la 'raccomandata di espulsione' piovutami dal cielo e senza motivazioni concrete!!!

A breve altrimenti mi vedrò costretta a diffondere l'accaduto attraverso la stampa e i Siti Nazionali che mi ospitano!!! E' un mio diritto!!!

E' inutile che io scriva a un direttivo che non conosco nelle singole persone e la cui segreteria è all'indirizzo di uno dei due che mi ha fatta pervenire la raccomandata, con la quale è ovvia la mancanza dell'aspettativa di un riscontro; poichè da che mondo è mondo qualunque espulsione viene preceduta dal dialogo, che non c'è mai stato. Io queste persone non le conosco affatto, ci siamo visti per brevi momenti ai tre convegni a cui ho partecipato in quanto io come delegata della provincia di Messina rientravo nella Regione con progetto pilota e le direttive, nonchè tutte le pubblicazioni Nazionali mi arrivavano solo ed esclusivamente dal Delegato Regionale, Ninni Magrì!!! Telefonicamente mi sentii una volta con il segretario per spiegargli mi pare qualche funzione di internet e con il presidente per ringraziarlo dei commenti positivi ricevuti per le mie poesie e infine per sentirmi offesa avendo chiamato per chiarimenti sull'espulsione!!! C'è modo e modo di trattare anche con le persone e si è mancato parecchio nei miei confronti!!!

Da qualche parte ho letto che questo direttivo si pregia di sapere giudicare le persone; ebbene, se vogliono veramente dirlo e a fronte alta devono prendere dei ripensamenti pubblici nei miei confronti !!!

Non sto scherzando!!! Mi aspetto una ulteriore raccomandata in cui si scelgano la forma che a loro conviene, facciano pure, ma devono ammettere la mia lealtà e rettitudine indiscussa ... oppure ... farò quello che riterrò più giusto!!!


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 24 Ott 2009 - 11:27

nicolacomunale ha scritto:Se non sbaglio il Sig. Antonino Magrì era (o è tutt'ora) co-amministratore di questo Forum "Artevizzari". Questo mi è sembrato di capire da alcuni suoi messaggi registrati in questo stesso foro...

Se è così (e se non ho capito bene qualcuno mi corregga, per favore), Il Sig. Magrì aveva il "permesso" di togliere lui stesso il "post del Forum 'archiviato'", quello che Flavia pubblica nel messaggio d'inizio della pagina 3 di questo argomento in cui ci troviamo e interveniamo...



Ad majora...! Smile

Antonino Magrì è stato amministratore del Forum, ma non credo abbia mai messo mano nel pannello di amministrazione ... è stato anche moderatore ... perchè di norma gli ADMIN in un forum dovrebbero essere al massimo due! Adesso siamo in tre oltre me tu e Gualtiero, ma perchè io mi fido ciecamente di voi!!!

Durante l'amministrazione di Ninni un utente è stato modificato appunto ANPOSDI ... ma può anche essere stato un mio errore ... come un problema di hacker ... non aggiungo altro, ma dove noto il 'colpevolizzare innocenti', allora è facile che ci siano cose che non vanno!!!

La sezione ARCHIVIO credo sia nata dopo il periodo di Amministrazione (formale) di Ninni ... il post in questione era stato corretto da lui stesso, ma io già lo avevo abbondantemente diffuso sia per e-mail, che in cartaceo nella mia provincia, infatti mi ritrovo ancora i fogli in cartaceo che ho scannerizzato ...

Mi ritrovo cmq anche l'e-mail ... e l'espulsione IMMOTIVATA e ILLEGALE!!!


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Ospite il Sab 24 Ott 2009 - 11:31

...e io sono anche d'accordo sulla tua rivendicazione, perché (l'ho già scritto) quell'espulsione è assurda (ingiusta, confusa, illegale...) :-(

Con questa idea, ho scritto prima "Spero veramente che tutto questo si ricomponga serenamente e ragionevolmente ..."

Se il Sig. Staltari Presidente dell'ANPOSDI, non si ritratta con questi sfortunati provvedimenti nei confronti dei soci siciliani (Errare humanum est, perseverare diabolicum... mentre correggersi è da saggi), hai tutto il diritto di difendere la tua reputazione come persona e poeta... :-)

Ospite
Ospite


Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Antonino Magrì il Sab 24 Ott 2009 - 18:59

Codice:
Ma mi pare che ci troviamo di fronte a una inutile polemica... perché non vedo niente di grave nel dire ai poeti siciliani di iscriversi nella delegazione regionale, se poi, il delegato regionale, trasmetteva le iscrizioni con i versamenti al Direttivo nazionale dell'ANPOSDI...



Gentilissimo Nicola Comunale, la ringrazio per le sue esternazioni nei miei confronti particolarmente gradite. Lei ha centrato in pieno il punto: io ero il delegato regionale, quindi il responsabile e il coordinatore di tutto quello che era il mondo anposdi siciliano, dunque quella frase, che evidentemente Flavia ha frainteso (e sono convinto che lo abbia fatto senza nessuna malafede) vuole essere quella che è, cioè solo un invito a rivolgersi a me per tutte le informazioni sull'iscrizione. A coloro che si rivolgevano a me io inviavo tutto il materiale cartaceo occorrente per l'iscrizione e le varie modalità, ossia quello che ho citato nel post precedente: 1) la scheda di adesione; 2) la circolare con le spiegazioni delle modalità e nella quale si richiede la somma di 10 euro per le spese di gestione regionale; 3) i due bollettini di conto corrente postale: uno da indirizzare all'anposdi nazionale per l'iscrizione (infatti tutti i soci risultano iscritti all'anposdi nazionale, non a quella regionale) e uno da indirizzare al MarranzAtomo con nella causale scritto "Quota sociale anposdi Sicilia, anno...". Dopo questa operazione si doveva spedire al mio indirizzo (era necessario per avere lo schedario dei soci aggiornato in tempo reale) la copia della scheda di adesione e la copia dei tagliandi postali con i quali si erano effettuati i versamenti. Questo lo si evince anche dal verbale di assemblea (perché io non decidevo nulla da solo, ma tutto si decideva in una democratica assemblea) che Flavia ha pubblicato, ed esattamente dal resoconto finanziario: "hanno aderito ancora solo 43 anposdini producendo un fondo cassa di euro 430", ossia dieci euro a testa, come deciso dall'assemblea, e solo quello!





Codice:
Spero veramente che tutto questo si ricomponga serenamente e ragionevolmente, perché abbiamo bisogno che gli artisti siano lasciati tranquilli affinché possano arricchire la nostra vita con le loro creazioni... le guerre sono solo barbarie... Mettere gli artisti nella guerra è uno dei peggiori delitti morali che si possano commettere.



Anche su questo concordo con lei. Ritengo che una persona che si reputa amico, se ha qualcosa da chiarire con l'amico da cui ritiene di avere subito un torto, anziché innescare una polemica in mondovisione (pur se in realtà il forum è frequentato solo da un numero decimale di persone, e tra queste non vedo nessun anposdino che possa riportare), lo debba fare personalmente e di presenza, e privatamente, guardando l'amico negli occhi e chiarendo tutti i dubbi fino a fare ritornare il sole; io almeno ho sempre agito così, poiché questo è il mio concetto di amicizia. Se ho risposto sul forum è solo perché le accuse nei miei confronti (che ritengo assolutamente ingiuste e lesive della mia immagine, anche se credo nella buona fede di Flavia) sono state fatte tramite questo forum, e non privatamente. Io ho lottato tenacemente per ben venticinque anni per affermare nel mondo culturale siciliano con le mie azioni e con la mia vita la mia correttezza, e determinate frasi o supposizioni fatte pubblicamente e ingenuamente sul forum da Flavia possono alimentare il dubbio sulla limpidezza della mia persona. Eccone alcune a mo' d'esempio:



Codice:
Cioè tu non scrivi più in questo Forum , perchè non ti senti gradito da me , dopo averci fatti scacciare dall'Anposdi !!!!!




Codice:
Dunque ti senti gradito dall'Anposdi?


Forse ti hanno già comunicato che sei di nuovo il Delegato Sicilia Anposdi? Forse hanno già reinserito con mille elogi la tua persona dopo avere messo come 'facciata' il nome del nostro professore Salvatore Di Marco ????


I MIEI COMPLIMENTI ... MA IO SONO SEMPRE FLAVIA VIZZARI e sempre ESPULSA ILLEGALMENTE e SENZA MOTIVO!!!!




Codice:
mi veniva richiesta ufficialmente da Magrì (a detta di Magrì stesso, con il consenso del presidente Staltari) di fare associare i poeti al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello delle Segreteria Nazionale di Roma.


Tutti possiamo sbagliare, siamo esseri umani; in questo caso io ritengo di non avere sbagliato. Se comunque ho sbagliato in qualche cosa chiariamolo, e sono pronto a chiedere umilmente e pubblicamente scusa, ma il dubbio sulla mia persona no, poiché è la cosa che più mi ferisce al mondo.



Flavia può pubblicare tranquillamente tutte le mie e-mail dove suppone che io abbia detto "di fare associare i poeti al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello della Segreteria Nazionale di Roma", perché proprio da quelle sarà evidente come lei abbia solo capito una cosa per un'altra.




Antonino Magrì

 .......

Sito :  http://www.siciliachiamamondo.it

avatar
Antonino Magrì
affiziunatu
affiziunatu


http://www.siciliachiamamondo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Sab 24 Ott 2009 - 22:32

Antonino Magrì ha scritto:Flavia Vizzari ha scritto:

"Altra cosa che le ho comunicato verbalmente ma che credo sia utile nuovamente sottolineare è che avendo ricevuto l'incarico di delegata di Messina mi veniva richiesta ufficialmente da Magrì (a detta di Magrì stesso, con il consenso del presidente Staltari) di fare associare i poeti al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello delle Segreteria Nazionale di Roma. Sono riuscita a portare alla mia ex Associazione solo due nuovi amici soci, ma uno dei due (Andrea Ingemi) ha inviato l'adesione a Roma e non a Catania come invece ha fatto Gianni Sanò di San Pier Niceto il quale ancora dal mese di Febbraio alla data della mia comunicazione di avvenuta espulsione non risulta socio!!! Mentre Andrea Ingemi si!!! Grottescamente però Gianni Sanò non immaginava di non essere ancora Anposdino c addirittura voleva cambiarsi i turni di lavoro lo scorso Maggio per potere aderire al Congresso di Cascia, cosa che purtroppo poi, per suoi motivi personali, non gli è stata possibile!".

Cara Flavia, quello che dici è assolutamente falso! Io non ho mai detto niente del genere, non mi sarei mai sognato di dire che i poeti si dovevano associare al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello della Segreteria Nazionale di Roma! I fatti stanno come da documentazione allegata:




Domanda:

A chi si deve rivolgere un poeta per associarsi?

Risposta:

Al Delegato Sicilia e non alla Segreteria di Roma

intangibile e inconfutabile e NESSUNO si può permettere di scrivere FALSO, potrebbe invece prendere il telefono e chiamarmi, perchè io ho inviato anche oggi una delle mie e-mail e non ho ricevuto nessuna risposta ... come altre due le ho inviate dalla casa al mare senza risposte ...

non sono io che ho cominciato a rispondere a dei Topic dove si era evitato di specificare nomi e situazioni ... non sono io che rispondo con lenzuoli kilometrici di scritti su scritti, non sono io che ho chiesto consiglio per poi fare l'opposto (OPPOSTO) di quanto mi si consigliava!

Ma sono io che ho dentro un dolore che nessuno può giustificare e di cui nessuno si è preso cura, tranne i pochi veri amici che contano e la mia famiglia ...

P.S.- Io per amicizia intendo il sentimento che c'è tra due persone in maniera costante ... non oggi si ... e forse tra una settimana se mi ricordo ... o se mi va di risponderti ... io per amicizia intendo il condividere intellettualmente in tutto e l'essere pronti al sostegno morale o al silenzio momentaneo nei casi di forti avversità... tutto il resto può definirsi solo stima e conoscenza ...

ma naturalmente nessuno si è capito con nessuno ... ed io che da questo umile forum (non nel senso di poche decine di lettori al giorno, poichè forse qualcuno non ha chiara l'idea di chi e quanti e quante volte leggano qui!! Ma nel senso di spazio aperto e ospitale) ... ho perso il mio tempo a cercare di mettere accordo, la dove evidentemente l'accordo non ci voleva essere ... anche io forse non vi ho capiti, pazienza! Ho capito solo le offese nei miei confonti e le mancanze ... ma nessuno di voi può dire di conoscermi tranne chi mi ascolta tutti i giorni e mi è amico!



Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Admin il Dom 25 Ott 2009 - 8:40

Mi chiedo una risposta che forse nessuno può essere in grado di dare, viste le conclusioni FALSE!

Queste sono le motivazioni della mia ESPULSIONE ILLEGALE E IMMOTIVATA!!! (poichè sono motivi irrazionali!)



il poeta-mimmo, telefonicamente volendo dare ad esse una veste di razionalità mi ha detto che la 'mia colpa' sarebbe di avere diffuso il Bando dell'Antologia dei Poeti Siciliani, che nonostante mi sia arrivato per posta inserito tra le pagine della Rivista Nazionale e nonostante nessuno si è preso la briga di inviare una Errata Corrige, si dice solo a fine maggio non era da fare perchè aperto anche alle poesie in italiano ...

vedi bando:




Ultima modifica di Admin il Dom 25 Ott 2009 - 9:22, modificato 1 volta


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Admin il Dom 25 Ott 2009 - 8:48

Solo che la suddetta Antologia non era stata realizzata, invece il seguente Bando evidenzia il realizzato Raduno Poetico, aperto anch'esso alle poesie in italiano:




"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Admin il Dom 25 Ott 2009 - 9:05

Mi chiedo:


Perchè io che ho diffuso per aiutare e promuovere l'Anposdi il Bando dell'Antologia vengo espulsa e Giuseppe Di Noto, Salvatore Vicari, Giuseppe Burgio e Franco Occhipinti, che hanno realizzato il raduno poetico (sempre con le poesie in italiano, che denigrano una associazione dialettale soltanto!!!) non vengono espulsi? Forse perchè non erano tra i primi votati al Congresso? Che senso ha?

Sarebbe onorevole per i citati amici anposdini chiedere loro stessi di godere della medesima 'condanna' ed essere anche loro espulsi!!!

Ma siccome siamo Italiani, ognuno si coltiva solo il 'proprio orticello' ...




Da notare anche che il Bando dell'Antologia è datato DICEMBRE 2008 e io sono stata al congresso a Maggio 2009, per ben QUATTRO GIORNI, tutti insieme per tutto il giorno!!! ... e avevo già ampliamente pubblicizzato l'Antologia, ma nessuno si è avvicinato per informarmi che non lo avrei dovuto fare ... sono stata votata seconda a livello regionale ... e solo a fine giugno mi è arrivata a casa la raccomandata; perchè?

Non vi sembra questa una Organizzazione di Pazzi? A me francamente si ... quindi è meglio dimenticarsi di costoro che tutto possono darti tranne vera Cultura!!!

Mi dispiace comunque vedere l'assenteismo dei siciliani stessi ... ma del resto viviamo in un paese dove ci lamentiamo sempre, ma siamo sempre a votare gli stessi politici ...



Ultima modifica di Admin il Lun 26 Ott 2009 - 16:51, modificato 1 volta


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Antonino Magrì il Dom 25 Ott 2009 - 10:18

Flavia Vizzari ha scritto:
Antonino Magrì ha scritto:Flavia Vizzari ha scritto:

"Altra cosa che le ho comunicato verbalmente ma che credo sia utile nuovamente sottolineare è che avendo ricevuto l'incarico di delegata di Messina mi veniva richiesta ufficialmente da Magrì (a detta di Magrì stesso, con il consenso del presidente Staltari) di fare associare i poeti al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello delle Segreteria Nazionale di Roma. Sono riuscita a portare alla mia ex Associazione solo due nuovi amici soci, ma uno dei due (Andrea Ingemi) ha inviato l'adesione a Roma e non a Catania come invece ha fatto Gianni Sanò di San Pier Niceto il quale ancora dal mese di Febbraio alla data della mia comunicazione di avvenuta espulsione non risulta socio!!! Mentre Andrea Ingemi si!!! Grottescamente però Gianni Sanò non immaginava di non essere ancora Anposdino c addirittura voleva cambiarsi i turni di lavoro lo scorso Maggio per potere aderire al Congresso di Cascia, cosa che purtroppo poi, per suoi motivi personali, non gli è stata possibile!".

Cara Flavia, quello che dici è assolutamente falso! Io non ho mai detto niente del genere, non mi sarei mai sognato di dire che i poeti si dovevano associare al recapito della Delegazione Regionale Sicilia e non a quello della Segreteria Nazionale di Roma! I fatti stanno come da documentazione allegata:




Domanda:

A chi si deve rivolgere un poeta per associarsi?

Risposta:

Al Delegato Sicilia e non alla Segreteria di Roma

intangibile e inconfutabile e NESSUNO si può permettere di scrivere FALSO, potrebbe invece prendere il telefono e chiamarmi, perchè io ho inviato anche oggi una delle mie e-mail e non ho ricevuto nessuna risposta ... come altre due le ho inviate dalla casa al mare senza risposte ...

non sono io che ho cominciato a rispondere a dei Topic dove si era evitato di specificare nomi e situazioni ... non sono io che rispondo con lenzuoli kilometrici di scritti su scritti, non sono io che ho chiesto consiglio per poi fare l'opposto (OPPOSTO) di quanto mi si consigliava!

Ma sono io che ho dentro un dolore che nessuno può giustificare e di cui nessuno si è preso cura, tranne i pochi veri amici che contano e la mia famiglia ...

P.S.- Io per amicizia intendo il sentimento che c'è tra due persone in maniera costante ... non oggi si ... e forse tra una settimana se mi ricordo ... o se mi va di risponderti ... io per amicizia intendo il condividere intellettualmente in tutto e l'essere pronti al sostegno morale o al silenzio momentaneo nei casi di forti avversità... tutto il resto può definirsi solo stima e conoscenza ...

ma naturalmente nessuno si è capito con nessuno ... ed io che da questo umile forum (non nel senso di poche decine di lettori al giorno, poichè forse qualcuno non ha chiara l'idea di chi e quanti e quante volte leggano qui!! Ma nel senso di spazio aperto e ospitale) ... ho perso il mio tempo a cercare di mettere accordo, la dove evidentemente l'accordo non ci voleva essere ... anche io forse non vi ho capiti, pazienza! Ho capito solo le offese nei miei confonti e le mancanze ... ma nessuno di voi può dire di conoscermi tranne chi mi ascolta tutti i giorni e mi è amico!




Le parole sono parole, i fatti sono fatti; e i fatti dicono che tutti gli anposdini siciliani (tranne Sanò, che non contattandomi ha frainteso) risultano iscritti a Roma, presso la segreteria nazionale, non presso la delegazione Sicilia. Alla delegazione di Sicilia sono pervenute solo le quote di 10 euro quale contributo non di iscrizione, ma alle spese della delegazione, e pergiunta solo di 43 iscritti (a Roma) su 84 iscritti (a Roma).
Il vero sordo è chi non vuol sentire.
Tutti i tuoi post dopo questo quotato sono sacrosanti e veri: questa documentazione loro la avevano (come ogni altra!) già parecchi mesi prima, e se avevano qualcosa da ridire avrebbero avuto tutto il tempo e mille occasioni per farlo, invece non l'hanno fatto, e per la legge del silenzio assenso eravamo perfettamente in regola. Quindi, su questo, hai tutte le ragioni del mondo.




Antonino Magrì

 .......

Sito :  http://www.siciliachiamamondo.it

avatar
Antonino Magrì
affiziunatu
affiziunatu


http://www.siciliachiamamondo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 25 Ott 2009 - 11:03

[quote="Antonino Magrì"][quote="Flavia Vizzari"]
Antonino Magrì ha scritto:



Le parole sono parole, i fatti sono fatti; e i fatti dicono che tutti gli anposdini siciliani (tranne Sanò, che non contattandomi ha frainteso) risultano iscritti a Roma, presso la segreteria nazionale, non presso la delegazione Sicilia. Alla delegazione di Sicilia sono pervenute solo le quote di 10 euro quale contributo non di iscrizione, ma alle spese della delegazione, e pergiunta solo di 43 iscritti (a Roma) su 84 iscritti (a Roma).
Il vero sordo è chi non vuol sentire.
Tutti i tuoi post dopo questo quotato sono sacrosanti e veri: questa documentazione loro la avevano (come ogni altra!) già parecchi mesi prima, e se avevano qualcosa da ridire avrebbero avuto tutto il tempo e mille occasioni per farlo, invece non l'hanno fatto, e per la legge del silenzio assenso eravamo perfettamente in regola. Quindi, su questo, hai tutte le ragioni del mondo.

Io, in merito alla questione, ho tutte le ragioni del mondo su tutto, ovvero NON HO NESSUNISSIMO TORTO!!! E trovo, per quanto mi riguarda 'inconcepibile' che i poeti anposdini siciliani che hanno avuto a che fare con me se ne stiano in disparte a fare gli gnorri!!!

A me hai detto di dire a tutti coloro che avrebbero voluto associarsi dalla Sicilia di rivolgersi a te!!! E ho dato le lettere da te scritte a mio nome, la scheda e il foglio su riportato stampato dal forum con gli indirizzi tuo e di Staltari (anzi in un secondo momento mi hai pure detto la scheda di non darla, altrimenti avrebbero inviato direttamente a Roma e che dunque la scheda l'avresti loro poi data tu!!) ... e qui si esauriva il mio compito ... poi se qualcuno non sa leggere, o se tu una volta che ti hanno contattato non hai spiegato o se non ti sei interessato della mia segnalazione che Gianni Sanò voleva Associarsi e addirittura venire al Convegno di Cascia, nonostante so che vi siete sentiti telefonicamente anche dopo il Convegno (fine Maggio) o se non hai letto ciò che Staltari mi ha evidenziato fosse scritto sul Forum, ...

http://artevizzari.italianoforum.com/poeti-e-scrittori-f22/gianni-sano-t1271.htm?highlight=gianni+san%f2

... secondo lui, erroneamente poichè dice lui doveva aspettare (cosa poi?) ... in breve se non mi hai mai negato che Gianni Sanò non fosse in regola (sappi che lui però è super convinto di essere socio!!! Mettetevi daccordo!!)... io non posso farci nulla e non ho ancora le qualità nè di indovina nè di chiaroveggente...

vale anche per te, la tua legge del silenzio assenso ... mi spiace ... ma è così...

ora la smettiamo? Grazie!!!


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Dom 25 Ott 2009 - 11:59

c'è anche scritto su Internet qui:


http://www.eventiesagre.it/Eventi_Annunci/21017287_Antologia+dei+Poeti+Siciliani.html


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Antonino Magrì il Lun 26 Ott 2009 - 23:32

Mi ero sentito e chiarito con Sanò, nella sede della delegazione Sicilia ha mandato solo le dieci euro quale contributo per le spese di gestione regionale, se poi ha fatto il versamento di 50 euro per l'iscrizione e la quota sociale alla segreteria nazionale di Roma non lo so, poiché a me non è stato comunicato. Per il resto:

Flavia Vizzari ha scritto:

Codice:
ora la smettiamo? Grazie!!!

ed io accolgo la sua richiesta, purché valga per entrambi.




Antonino Magrì

 .......

Sito :  http://www.siciliachiamamondo.it

avatar
Antonino Magrì
affiziunatu
affiziunatu


http://www.siciliachiamamondo.it

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Admin il Mar 27 Ott 2009 - 0:51

Antonino Magrì ha scritto:

ed io accolgo la sua richiesta, purché valga per entrambi.


1) di solito do il lei a chi mi da del lei, se ci sono cambiamenti informami

2) chi si è proclamato offeso inizialmente sei stato tu

3) non permetto e non gradisco che mi si dica che ho torto se ho ragione, che ci si inventi raccomandate di espulsione ILLEGALI , che si blateri alle mie spalle, che si facciano 'campagne' di dissenso nei miei confronti o domande su di me o su cose che mi riguardano a terzi e non a me direttamente

4) mi sono nauseata di questa storia, ho perso una grande amicizia e non voglio più sentirne parlare ma LE PORTE PER I PENTIMENTI DI CHI HA SBAGLIATO sono sempre aperte, diversamente non sarò io a perderci ma loro indubbiamente

5) un nostro forumista ha un aneurisma ... la madre di un caro amico una ischemìa ... oggi ci siamo, domani ... chissà...

per questo nella vita bisogna fare e dare sempre il meglio di sè ... ditelo a chi nonostante gli anni e i titoli accademici si perde nelle menzogne e nella prepotenza di cariche avute in dono

anche ai siciliani citati in questo topic precedentemente ... ho inviato loro delle e-mail tranne ad uno ... l'hanno letta ... ma continuano a fare gli gnorri ...


"... e chiovi" di Flavia VIZZARI - ediz. del Poggio * AGGIUNGI AL CARRELLO






Artista Flavia Vizzari


Presidente Asas e delegata Regione Sicilia Onlus Mecenate
......
Sito Personale : http://artevizzari.altervista.org

avatar
Admin
Spicialista
Spicialista


http://linguasiciliana.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 26 Feb 2010 - 15:51

nicolacomunale ha scritto:Se l'anposdi è una associazione seria o se i soci dell'anposdi sono persone sagge e democratiche, non si può accettare di operare una espulsione di un qualsiasi socio, senza aprire un processo disciplinare in regola con il diritto.
Non si può espellere, per direttissima, senza dare la possibilità del diritto alla difesa...
È inconcepibile in una democrazia agire contro i diritti costituzionali...
Mi chiedo è così difficile da capire questo?
Eppure nell'anposdi credo che ci siano tante persone intelligenti, quindi mi rifiuto di credere che non abbiano capito che c'è stato un provvedimento dittatoriale...
Devo pensare allora che tutti hanno rinunciato alla loro dignità morale e abbiano chinato la testa di fronte al "padrone"?
Preferisco credere che ci sia stato un malinteso che ancora è possibile fare rientrare, però bisogna avere il coraggio e la dignità di ammettere di aver fatto un errore.
Un errore si può perdonare totalmente se viene corretto.
"Errare humanum est, perseverare autem diabolicum", diceva Seneca Wink


A pochi giorni dalla scadenza dei rinnovi associativi non è mi è pervenuta nessuna informazione nè da Palermo (dal referente provvisorio Di Marco) e nè le scuse d'obbligo da Roma!

questa è la conferma di ricevuta della lettera inviata al referente che non si è degnato neppure di rispondere!:




Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Ven 26 Feb 2010 - 15:57

Questa che quoto è la lettera inviata il 7 settembre, e ricevuta (vedi post precedente) alla quale nessuno ha dato risposte! ...

Flavia Vizzari ha scritto:Ma ancora non si vede nulla, neppure la risposta del nuovo referente Sicilia che mi aveva chiesto, per mezzo di una lettera inviatami a fine agosto, di metterlo al corrente di quanto risultasse a me in merito alla mia 'presunta' vicenda ...

ho spedito la mia lettera di risposta, per raccomandata, con ricevuta di ritorno e dunque 'consegnata', il 7 settembre ed è da oltre un mese che non se ne sa più nulla ... bohhh? ...







Aspetto ancora un po' ...


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Mer 21 Apr 2010 - 14:30

Flavia Vizzari ha scritto:

So anche di non avere ricevuto molta solidarietà (80 anposdini siciliani - c. 400 in tutta la Nazione!) in merito alla questione che è OVVIA, è CHIARA : è UNA ESPULSIONE ILLECITA E SBAGLIATA!!!


Magari non è conseguenza di una solidarietà nei miei confronti ... ma desidero complimentarmi con i 60 poeti siciliani che sono stati onesti e saggi :-))

http://www.anposdi.it/view.php?file=poeti&step=1&regione=15 (adesso solo in 20 ... naturalmente perchè i più sconoscono ciò che è stato )

GRAZIE! cheers


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 14 Dic 2015 - 23:23

A distanza di tanto tempo, le ferite del torto subito restano immutate, i soci siciliani sono retrocessi a 19 tra cui due sono amici senza ombre di dubbio:

1DI MARCO SALVATORESOCIO ONORAIO
2DI BELLA GIOVANNISOCIO SOSTENITORE
3MARZA' DANIELASOCIO SOSTENITORE
4MARZA' DORASOCIO SOSTENITORE
5MARZA' SALVATORESOCIO SOSTENITORE
6MARZA' DONATELLASOCIO SOSTENITORE
7PIDDINI ITALOSOCIO SOSTENITORE
8ADAMO MARIA ASSUNTAPOETA
9ARENA SALVATOREPOETA
10BARBERI FRANDANISA GIUSEPPEPOETA
11CAMINITI LUIGIPOETA
12MAIOLINO SALVATOREPOETA
13NIGRELLI CARMELOPOETA
14PUGLISI GIUSEPPE ANGELOPOETA
15SCALABRINO MARCOPOETA
16SCIUTO NELLOPOETA
17SCURRIA CALOGEROPOETA
18SCURRIA SEBASTIANOPOETA
19VULTAGGIO GIUSEPPE


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Flavia Vizzari il Lun 14 Dic 2015 - 23:30

ma qualcuno tra questi nomi, non si è più fatto sentire né dimostrato amico, e rileggendomi tutto il papello precedente noto che è lo stesso anposdino che ha tirato in ballo il casino delle € 10,00 per la Regione Sicilia...

Che dire, rileggendomi ero incazzata forte :-( ... mi scuso pubblicamente con il caro amico Ninni Magrì per l'aggressività nei suoi confronti della quale ieri non mi rendevo conto....

ricordo che al convegno di Siracusa, un socio (non faccio nome, poichè ormai è acqua passata) era sbalordito di non sapere come Maria Assunta Adamo fosse diventata socia se io che ero la delegata della provincia di appartenenza non ne sapevo niente... quindi le mie idee non chiare non erano le sole...

E INTANTO SEMPRE ASPETTO LE SCUSE PUBBLICHE DALL'ANPOSDI E DAL REGGENTE REGIONALE....NON DEMORDO!


Sito Web : www.flaviavizzari.jimdo.com
avatar
Flavia Vizzari
Spicialista
Spicialista


http://blog.libero.it/Artevizzari/

Tornare in alto Andare in basso

Il caso ANPOSDI

Messaggio  Giuseppe La Delfa il Mar 15 Dic 2015 - 6:50

Il tempo medica le ferite , ma l'umiliazione resta. Ritengo però che il tuo successo con la nuova associazione messinese ti rende giustizia . Vai fiera e serena. I soci siciliani rimasti sono a mio avviso solo una diecina e non di più , come vedi Siracusani zero, alcuni catanesi e palermitani resistono. Sono morti : Il poeta siculo parigino era originario di Enna amico di mio padre e mio ; il poeta napoletano-siracusano  giornalista Carmelo Pittari; Carmelo Maiolino di Siracusa , ecc. Lo stesso Salvatore Di Marco sta poco bene. Notizie  avute dal docente universitario  Ignazio Buttitta Juonior nipote del grande Poeta. Pippo 



dott. Giuseppe La Delfa -  Laureato in Scienze della Comunicazione -
- Laurea magistrale specialistica in Scienze cognitive e Psicologia -


Socio Accademia Internazionale Pen Club Milano.
   ......    
Siti web:  

http://giufino.altervista.org - www.giuseppeladelfa.jimdo.com
avatar
Giuseppe La Delfa
Canuscituri
Canuscituri


http://giufino.altervista.org

Tornare in alto Andare in basso

Re: Il caso A.N.PO.S.DI. siciliano

Messaggio  Contenuto sponsorizzato


Contenuto sponsorizzato


Tornare in alto Andare in basso

Pagina 2 di 3 Precedente  1, 2, 3  Seguente

Vedere l'argomento precedente Vedere l'argomento seguente Tornare in alto

- Argomenti simili

 
Permesso di questo forum:
Non puoi rispondere agli argomenti in questo forum